Apple

Silo stagione 2: tutte le ultime notizie sulla serie Apple Tv+

silo stagione 2 apple tv plus

La stagione 2 della serie Silo di Apple Tv+: ecco le ultime notizie sulla serie, in particolare Rebecca Ferguson conferma che le riprese della seconda stagione di Silo sono già iniziate.

Dopo la straordinaria conclusione della serie thriller distopica di successo di Apple TV+, Silo , l’attesa sta già crescendo febbrilmente verso la seconda stagione.

La star e produttrice esecutiva Rebecca Ferguson ha recentemente dichiarato in un’intervista e ha parlato dei piani per la seconda stagione, che vedranno il suo personaggio Juliette Nichols un po’ in difficoltà – fuori dal silo senza un posto dove andare. Circondato da innumerevoli altri silos. E la domanda qui è: ma questi Silo sono tutti collegati?

Una domanda senza risposta della prima stagione riguarda il fondo del silo. Juliette ha una paura paralizzante dell’acqua e quasi finisce in quello che sembra un serbatoio alla base. Ma sicuramente questo entrerà in gioco di nuovo? L’acqua di Cechov, se vuoi. A questa domanda, Ferguson si è affrettata a stuzzicare i fan:

“Questa è una bella domanda. Se te lo dico, dovrò ucciderti. Quindi, sai, siamo bloccati in quello. C’è una grande porta laggiù. So che non abbiamo attivato la porta senza voler esplorare quale potrebbe essere la porta. La lascerò lì.”

La stagione 2 di Silo: cosa ci possiamo attendere?

La serie è adattata dagli scritti di Hugh Howey. La serie è iniziata nel 2011 con il racconto “Wool”, che è stato successivamente pubblicato insieme a quattro novelle sequel come romanzo con lo stesso nome.

Insieme a “Wool”, la serie è composta da Shift, Dust, tre racconti e Wool: The Graphic Novel. Ciò significa che la serie potrebbe facilmente essere una serie di tre stagioni consecutive o potrebbe essere ampliata, a seconda di come il team creativo e, naturalmente, Apple TV + daranno fiducia alla serie.

Per Ferguson, ha firmato il suo contratto ed è bloccata per “due, tre anni” in futuro. Per quanto riguarda le speculazioni su quante stagioni potrebbe durare la serie, Ferguson preferirebbe concentrarsi sul numero due e vedere dove li porta, con il suo piano di girare Silo per il prossimo futuro.

Al momento infatti ci sono dei problemi legati allo sciopero SAG-AFTRA.

“Sono una donna d’affari. Entro con la testa avvitata. Firmo un contratto e faccio un accordo. Non ti dirò qual è l’accordo. [Ride] So perfettamente cosa voglio. È giù anche al mio meraviglioso team di Apple, per vedere cosa vogliono fare. Vediamo cosa ci riserva il futuro. Alla mia età e con quello che ho fatto, non capisci fino al punto in cui dici “Vediamo cosa succede”, sai?”.

Ferguson ha continuato, “Penso già due, tre anni in avanti. In questo momento, Silo è un ‘fottuto’ spettacolo fantastico, e abbiamo il semaforo verde per la seconda stagione. Apple è estremamente felice e io sono ancor più felice. Abbiamo iniziato le riprese della seconda stagione abbastanza di recente, quindi siamo in pieno blocco, proprio all’inizio delle riprese.”.

Le ultime notizie sulla seconda stagione di Silo

Ferguson ha lodato le capacità di Apple Tv+ di combinare tecniche e stili, coinvolgere registi e vedere cosa funziona e cosa no: per lei è stato un aspetto della prima stagione che è stato ampiamente elogiato. Ferguson si aspetta che questo processo venga ulteriormente semplificato man mano che lo spettacolo si evolve nel suo secondo anno.

“Lavoriamo con diverse unità e diversi registi, ed è qualcosa che amo davvero perché ognuno ha il proprio stile e la propria tecnica”, ha detto. “Quindi quello che abbiamo visto nella prima stagione non è un successo di ciò che ha funzionato e ciò che non ha funzionato, è un cambiamento continuo perché abbiamo nuovi registi dedicati in ciascun nuovo episodi. E loro stessi vedranno cosa gli piace o no. tipo, o dove vogliono portarlo, e che sensazione vogliono. Vogliono, sai, Wes Anderson? Vogliono David Lynch? Dove vogliono portarlo?” Ha continuato dicendo:

Ha continuato dicendo: “Mi sento uno sponsor per loro, ma li amo davvero. E togli il fatto che stiamo facendo Silo , gli spettacoli sono così meticolosamente pensati. Puoi vedere un filo conduttore sui prodotti di qualità che producono, quindi mi sento così dannatamente onorata che lo stiamo realizzando per Apple”.

Una componente chiave di quel processo creativo è la scrittura dello show, con Graham Yost che gioca un ruolo importante in esso . Durante uno sciopero degli sceneggiatori, il lavoro di coloro che stanno dietro alle sceneggiature emerge nuovamente anche se dovrebbe essere sempre messo in primo piano.

Si potrebbe pensare che interpretare Juliette potrebbe finire per essere un ruolo determinante per la carriera di Ferguson. La protagonista di una serie acclamata, in particolare quando è già diventata una tale star grazie a Mission: Impossible , ti mette sicuramente su una certa traiettoria, ma la possibilità di raccontare una storia per un periodo di tempo prolungato ti fa uscire di più, e ti permette di riflettere su quali aspetti del personaggio richiedono più sfumature e ottenere più te stesso in quella performance.

Cosa ci possiamo attendere dalla stagione 2 di Silo?

Juliette, tuttavia, è così isolata da tutti gli altri che Fegurson ha quasi dovuto lottare per non metterci troppo della sua personalità, che è stata la sua più grande sfida.

È interessante notare che, sebbene Silo sia abbastanza fedele alla trama generale del primo libro, la stagione si ferma prima della fine del libro. Nel libro, dopo che Juliette viene mandata a pulire, si ritrova all’ingresso di un altro Silo.

Un uomo le spiega che attualmente si trova nel Silo 17, dove è l’unico sopravvissuto a una rivolta di diversi anni fa. Le mostra come entrare in contatto tra i silos e quindi nella seconda stagione di Silo potrebbe riuscire a rimettersi in contatti con chi ha lasciato nel Silo 18.

Altri dettagli sui silos potrebbero essere svelati, sempre che la serie si attenga alla storia originale del libro.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Il nuovo aggiornamento di Mini Metro aggiunge la mappa di Addis Abeba su iOS e Android

Leonardo Playblog.it

Il serpente dell’Essex una miniserie su Apple Tv+

Alessio PlayBlog.it

Il nuovo Mac Pro arriverà nel 2019

Lascia un commento