Tecnologia

Come impedire a Google di mantenere le registrazioni vocali

Assistenti domestici come Alexa e Google Assistant stanno diventando onnipresenti e, come accade, sempre più utenti stanno scoprendo quanti dei loro dati vengono effettivamente raccolti da questi utili articoli.

Geoffrey A. Fowler del Washington Post è rimasto così sbalordito dalla quantità di materiale audio raccolto da Amazon che ha realizzato una canzone con le sue clip .

Se tutto questo ti mette a disagio, puoi eliminare le registrazioni già effettuate da Alexa e Google Assistant , ma tra le due, solo l’Assistente Google ti consente di sospendere il processo in modo che la tua voce non venga registrata in primo luogo. Ecco come farlo.

Nota: questi passaggi presuppongono che si stia utilizzando un browser Web. Se si desidera farlo su un dispositivo mobile, è ancora necessario farlo tramite il browser mobile, quindi il processo è quasi identico.

  • Vai alla pagina Le mie attività di Google
  • Fare clic sull’icona “hamburger” a tre righe in alto a sinistra per ottenere il menu a comparsa
  • Clicca su “Controlli di attività”
  • Scorri verso il basso fino a “Attività vocale e audio”. Vedrai un interruttore blu che, con tutta probabilità, sarà impostato su on. Disattiva.
  • Riceverai un messaggio pop-up che ti avviserà delle terribili conseguenze della sospensione delle registrazioni, come il mancato riconoscimento da parte del tuo fedele assistente. Vuoi ancora fermare la registrazione? Disattiva.
  • Se cambi idea, torna nello stesso punto e riaccendilo.

Dopo aver letto la schermata di avviso di Google, ero curioso di sapere cosa sarebbe successo se avessi messo in pausa la mia registrazione: l’Assistente Google non mi riconoscerebbe più? Quindi, prima di premere il pulsante, sono andato all’Assistente sul mio telefono e ho detto “Ciao, Google, questo è un test”. Ho ricevuto la risposta “Stai arrivando in modo forte e chiaro”.

Poi ho attivato “Voice and Audio Activity” per mettere in pausa e ho detto “Ciao, Google, questo è il secondo test”.

In questo caso, non ho ricevuto una risposta amichevole, ma ho ottenuto un elenco di video in cui il termine “2 ° test” è apparso nella descrizione. Quindi ha fatto la differenza.

Qualcos’altro da tenere a mente: quando metti in pausa la voce e l’audio, non stai mettendo in pausa altre attività.

Ad esempio, dopo aver completato i due test sopra riportati, sono tornato alla pagina Le mie attività, che tiene traccia di tutto ciò che fai con Google. (Guardalo fuori, è sia affascinante che un po ‘terrificante.)

Ho trovato sia “Ciao, Google, questo è un test” e “Ciao, Google, questo è il secondo test” elencato lì; l’unica differenza era che il primo includeva una registrazione vocale.

Quindi tocca a te. Un compromesso è consentire all’Assistente Google di continuare a registrare e cancellare semplicemente le registrazioni esistenti su base regolare.

Questo, ovviamente, non ti garantirà completamente che la tua voce non viene tenuta su qualche server da qualche parte. Ma è un inizio.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


POST CORRELATI

Ermal Meta a “Play Books” su Raiplay

Alessio PlayBlog.it

Sony lancia due nuovi televisori BRAVIA XR, fra cui il modello Full Array 4K HDR X95J

playblog.it

Pokémon Millennium entra nella famiglia di ProGaming!

playblog.it

Lascia un commento