Prime Video

Il fiume del terrore (2022) un film tra horror e thriller giallo in streaming su Prime Video

il fiume del terrore film amazon prime video

Il fiume del terrore (2022) è un film lituano tra horror e thriller giallo in streaming su Amazon Prime Video.

A una guida locale viene chiesto di accompagnare un gruppo di influencer lungo il fiume di una valle remota. Man mano che si addentrano nella natura selvaggia, la loro impresa prende una piega spaventosa.

Il film ci presenta Andrejs che è un istruttore di rafting tormentato da un tragico evento del suo passato.

La trama del film Il fiume del terrore

Quando scopre che sua sorella Mara e il suo team di vlogging vogliono andare nel bosco a girare un po’ per il suo vlog, insiste per guidare il viaggio. Ancor prima che inizino il viaggio lungo il fiume, il ranger locale Salins interrompe la festa. Viene con un avvertimento.

Non abbandonare il fiume, non entrare nel bosco. Facendolo passare per un pazzo del posto, la squadra lascia il campo e si avventura nella foresta senza Andrejs per girare il loro promo.

Quando ritornano, chiaramente qualcosa non va. Piccoli fiori delicati pendono dalle orecchie delle ragazze e sembrano tutte sotto l’influenza di qualcosa.

Anche la schietta produttrice Eva ci prova con Andrejas nel suo furgone. Andrejas si sveglia, immerso in una pozza di acqua fetida e scopre che tutti sono quasi scomparsi dal campo.

Inizia disperatamente a cercare Mara e gli altri, affrontando la gente del posto e le loro superstizioni lungo la strada. Più cerca e più si chiede: e se gli avvertimenti di Salins e le superstizioni locali fossero effettivamente reali?

Il film Il fiume del terrore è ora disponibile in streaming su Amazon Prime Video

Il fiume del terrore è un film horror del 2022 della durata di 1h e 25 minuti disponibile in streaming su Amazon Prime Video a partire dal 29 aprile 2024.

Guarda il trailer del film Il fiume del terrore in streaming ita su Amazon Prime Video

Le prime impressioni dal trailer danno l’idea che questo film sia un po’ più di un horror. Quella che abbiamo qui è la missione solitaria di un giovane, che cerca di ritrovare la sorella scomparsa e le strane persone che incontra lungo la strada. Più apprende le paure della gente del posto, più inizia a capire cosa è andato storto nel bosco.

Olte racconta una storia povera di dettagli e profonda nel mistero. È facile cadere sotto il suo incantesimo di ambivalenza ritrovandosi alla ricerca di risposte a questo mistero.

Il regista lettone Ugis Olte dirige il suo primo lungometraggio, dal titolo originale Upurga , un thriller misterioso che è un mix controllato di eco e terrore rurale.

Riconosce che esistono possibili influenze e preconcetti, ma non ne sarà vincolato. Upurga si sottrae alla narrazione convenzionale e contemporanea con salti e tagli improvvisi nella sequenza temporale, affrontando una serie di personaggi strani e rafforzandosi con stranezze visive altrettanto misteriose e sorprendenti.

Stranezze come l’inquadratura di un uomo, nudo, che suona il violino su un albero che si trova sopra il fiume. Sai, immagini standard.

Guarda il film in streaming su Amazon Prime Video

Recensione del film Il fiume del terrore

Olte porta saggiamente la sua storia dentro e fuori la foresta, comprendendo che non tutti sono inclini a guardare un film su una persona in un unico luogo.

Inoltre, quando la popolazione locale non è desiderosa di trascorrere molto tempo nella foresta, le probabilità sono scarse o nulle di incontrarli ovunque tranne che al di fuori del limite del bosco.

Inoltre, non rafforza il mistero della scomparsa della sorella a meno che non incontri qualcuno che crede che ci sia qualcos’altro in gioco. Gli alterchi con la gente del posto vanno da ostili e violenti a semplicemente strani e strani. C’è un umorismo molto leggero e oscuro in alcuni di questi scambi e in altre situazioni che sfociano nell’assurdo.

Il finale del film Il fiume del terrore

*attenzione spoiler*

Se c’è una parte del film Il fiume del terrore che potrebbe deludere è il modo in cui finisce la storia e il mistero. Il tutto si conclude in modo che può sembrare un po’ deludente dopo tutto quello che Andrejas dovrà affrontare per trovare Mara.

Se la storia parlasse di Andrejas che supera le sue paure, non vive nel passato e lascia che quell’evento del suo passato detti le sue decisioni, andrebbe bene. Ma in realtà non c’era nient’altro che il prologo a suggerirlo.

Andrejas entra direttamente in modalità sopravvivenza – e bisogna fare i complimenti per aver prestato davvero attenzione a dettagli del genere – e per trovare sua sorella.

Quindi eccoci qui. Anche se hai dedicato la tua attenzione ad Andrejas e alla sua ricerca della sorella, sembrerebbe che Olte e i suoi co-sceneggiatori Bojana Babic e Lucas Abrahão volessero davvero che il film parlasse di qualcos’altro.

Il fiume del terrore è il tipo di film in cui ti perdi, ironicamente. Un film oscuro e misterioso, cosparso di umorismo oscuro, assurdismo e stranezza attribuita al suo cast di personaggi secondari.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Mia e il Leone Bianco una storia coinvolgente ed emozionate su Amazon Prime Video

Saiyuki – La leggenda del demone dell’illusione su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Lamborghini: The Man Behind the Legend è in arrivo in streaming su Prime Video

Mattia PlayBlog.it

Lascia un commento