NetflixNews

Post Mortem Nessuno muore a Skarnes Stagione 2: Netflix ha rinnovato lo spettacolo?

post mortem stagione 2

Ecco le ultime notizie sulla stagione 2 della serie Netflix Post Mortem: la prima stagione di “Post Mortem: No One Dies In Skarnes” è stata presentata in anteprima su Netflix nell’agosto 2021.

La risposta dei fan e della critica alla prima stagione è stata mista e nel finale della prima stagione siamo rimasti con un finale che da una parte chiude le vicende della prima stagione e dall’altra lascia aperto uno spiraglio per il proseguimento con la seconda stagione di Post Mortem.

Post Mortem: No One Dies in Skarnes di Netflix è una serie di commedie horror soprannaturali scandinava creata da Petter Holmsen.

La serie segue la famiglia Hallangen dei fabbricanti di bare nello Skarnes norvegese. Le loro vite apparentemente ordinarie vengono sconvolte da una morte misteriosa avvenuta in città.

Ci sarà una stagione 2 di Post Mortem?

Tutti i sei episodi della prima stagione dello show sono stati presentati in anteprima su Netflix il 25 agosto 2021. Nel frattempo, sono passati diversi mesi dalla presentazione della prima stagione, ma Netflix non ha ancora fatto alcun annuncio ufficiale sul rinnovo della serie per Post mortem.

Ormai sembra improbabile che ci possa essere una stagione 2 della serie Post Mortem.

La prima stagione ha riscosso un notevole successo sulla piattaforma di streaming e Netflix è sempre interessata ad espandere i propri contenuti in lingua straniera. Ma finora un annuncio non è ancora arrivato.

Nel caso in cui arrivi l’annuncio che cosa ci possiamo aspettare?

La stagione 2 di Post Mortem potrebbe ripartire dal finale della prima stagione. Il dottore ha cercato di dare fuoco a Live e Reinert in un vecchio fienile. Tuttavia, entrambi riescono a fuggire sani e salvi e Reinert uccide il dottor Sverre con una rabbia mostruosa.

Nel frattempo, la poliziotta Judith voleva portare il cadavere del medico per l’autopsia e avviare un’indagine, ma Odd ha mummificato il corpo. Odd probabilmente ha saldato il debito poiché la stagione si conclude con la magnifica sepoltura del dottor Sverre.

La seconda stagione di Post Mortem

Dopo il finale cliffhanger della prima stagione, gli spettatori potrebbero vedere Judith cercare di scoprire il mistero dietro l’improvvisa scomparsa e ricomparsa di Reinert, poiché sa che Live sta sicuramente tramando qualcosa.

Judith chiede a Odd se l’impianto di stoccaggio menzionato da Live in precedenza non esiste o meno. D’altronde Odd e Rose avranno un figlio, regalando agli spettatori uno spiraglio di positività.

Tuttavia, se Live è presente, la vita del bambino sarà in pericolo. Si spera che verranno eseguite più autopsie e che più persone verranno resuscitate.

La serie commedia horror vede protagonista Kathrine Thorborg Johansen nel ruolo di Live.

Ed Elias Holmen Sørensen appare nei panni di Odd, il fratello di buon cuore di Live. Lo spettacolo presenta anche André Sørum nel ruolo di Reinert. Kim Fairchild interpreta il personaggio di Judith e Sara Khorami può essere vista come Rose.

Oltre ai nomi sopra menzionati, ci sono alcuni altri attori in piccoli ruoli.

Se la serie verrà rimessa in servizio per Post Mortem No One Dies in Skarnes Stagione 2, la maggior parte dei membri di spicco del cast della prima stagione torneranno probabilmente nei rispettivi ruoli.

D’altro canto, la seconda stagione potrebbe anche introdurre alcuni nuovi personaggi nella storia. Speriamo che presto ci siano sviluppi sulla serie.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Sognando il ring un film ottimista da vedere solo su Netflix

Riverdale Stagione 1 disponibile dal 1 luglio su Netflix

Netflix ci propone Toon un compositore di jingle solitario

Lascia un commento