Prime Video

Daisy Jones and The Six: il finale spiegato della serie

daisy jones and the six finale prima stagione

La serie sulla band immaginaria degli anni ’70 Daisy Jones and The Six vede nel finale la band raggiungere l’apice del successo ma poi sciogliersi alla fine.

All’inizio della stagione di Daisy & Jones era stato già anticipato che il gruppo si sarebbe sciolto. Nei 10 episodi gli spettatori assistono alle vicende che poi porteranno la band a sciogliersi senza alcun motivo il 4 ottobre 1977.

Se sei arrivato a vedere il finale della serie con il decimo episodio, ora avrai conosciuto il motivo dello scioglimento della band.

Ma quindi cosa è successo esattamente a questo gruppo quando era quasi arrivato alla notorietà internazionale? Ecco tutto ciò che c’è da sapere sul finale della serie Daisy Jones and the six.

Il finale spiegato della serie Daisy Jones and The Six: cosa è successo a Soldier Field?

Nel finale della serie vediamo Soldier Field a Chicago, il concerto che ha messo fine a tutto, la timeline lineare che ha seguito la band dall’inizio degli anni ’70, e poi c’è il documentario in stile Behind The Music, ambientato intorno al 1997.

L’episodio 10, “Rock n Roll Suicide” inizia al Soldier Field, solo che a differenza di quanto visto in precedenza, questa volta abbiamo un po’ più di contesto sulla storia. Mentre il gruppo si esibisce in “Regret Me”, la folla potrebbe applaudire, ma l’intera band è appesa a un filo.

Infatti sta facendo del proprio meglio per mantenere la faccia perché preferirebbero essere ovunque piuttosto che sul palco.

Karen e Graham si scambiano sguardi strazianti e cercano di non piangere, il bassista Eddie ha un occhio nero e Billy scende dal palco per bere una fiaschetta di whisky dopo essere caduto dal carro dopo anni di sobrietà.

Poi c’è Daisy, che non sta in sé per via dell’assunzione di cocaina e alcol, ma in dosi maggiori del solito. Il batterista Warren è l’unico che ha ancora un po’ di brivido, anche se in un taglio del documentario che è stato girato 20 anni dopo, è stato rivelato che semplicemente “non voleva vedere” che la sua band stesse crollando intorno a lui.

La conclusione del gruppo della band Daisy Jones and The Six

L’amara conclusione era in preparazione da ore. Daisy, sapendo di essere innamorata di Billy, usa droghe per affrontare quei sentimenti in un modo che solo lei conosce, ma è pronta a uscire.

Dice a Simone dopo il concerto che ne è fuori. Nel frattempo Billy si sente altrettanto combattuto, amplificato dalla moglie Camila, che non è cieca al fatto che c’è qualcosa tra suo marito e Daisy. Insiste che non sta succedendo niente, e non c’è mai stato più di un bacio, ma si ferma ad assicurare a Camila che non ama Daisy.

Quando Eddie arriva nella sua camera d’albergo per essere stato spinto fuori dalla band, Billy scatta quando Eddie gli suggerisce di essere andato a letto con Camila. Così provoca a Eddie l’occhio nero con cui lo si vede poi sul palco e rompe la sua chitarra.

Successivamente scende nell’atrio per chiamare il produttore Teddy per chiedere conforto e un controllo di sobrietà, ma non riesce a contattarlo. Mentre se ne va, un fan si offre di offrirgli da bere e lui accetta, segnando l’inizio di una spirale discendente che continua durante il concerto.

Nel frattempo Daisy e Camila litigano. Mentre Daisy assicura a Camila che non è successo niente tra loro, colpisce i nervi suggerendo che Billy è ancora con Camila solo per obblighi familiari nei suoi confronti e per la loro figlia piuttosto che per vero amore.

Daisy inizia quindi la sua spirale, chiamando sua madre che la rimprovera per essere una “piccola merda pretenziosa” e le viene detto che “mentre un milione di persone la ama, nessuno la conosce”. Seppellisce il suo turbamento in un sacchetto di cocaina e una bottiglia di vino.

Il finale della serie Daisy Jones and The Six

Poi ci sono i poveri Graham e Karen che, dopo essersi legittimamente innamorati, devono prendere la decisione di separarsi dopo che Karen ha segretamente abortito, dicendogli poi che “ci ha pensato lei” nell’ascensore dell’hotel.

Karen fa sapere che non ha intenzione di avere figli. Con il cuore spezzato, Graham non capisce perché non lo voglia e metterebbe la sua carriera al primo posto. In una situazione di stallo, la loro relazione si interrompe.

Alla fine Billy e Daisy perdono entrambi il sound check, ma quando finalmente arrivano Billy afferra Daisy e la bacia appassionatamente.

Sebbene inizialmente le stia bene, si rende conto che ha bevuto di nuovo e che è motivo di preoccupazione. Billy spinge anche Eddie sul palco, esaltandolo prima di sussurrargli all’orecchio che “ha finito”.

La coppia Billy e Daisy

La coppia cambia i loro personaggi da rock star in tempo per salire sul palco. Ci sono momenti in cui Billy sembra pronto a baciare Daisy, il che la innervosisce quando si rende conto che qualcosa non va.

Nel frattempo Camila sta guardando tutto questo dalla folla, sconvolta da quello che è diventato il suo matrimonio.

Anche il tour manager Rod (Timothy Olyphant) se ne accorge, chiede se Billy sta bene, ma si scrolla di dosso con Billy che gli dice che “non è mai stato bene”. In un altro bacio appassionato nel backstage, Billy dice a Daisy che possono essere “rotti insieme” ma lei lo respinge, dicendogli che non vuole essere spezzata.

Quando la band torna sul palco per l’encore, i fan chiedono “Honeycomb (Look At Us Now)”. Ma invece Daisy si avvicina al microfono e fa un discorso su come fa male l’amore e su come devi trovare la tua “luce”, per prenderti cura di sé, anche nei momenti in cui non lo meriti.

Rendendosi conto che lei gli sta dicendo di tornare da Camila, Billy scoppia in lacrime, prima che lui e Daisy si facciano un cenno d’intesa, e si precipita fuori dal palco e si precipita a tornare da sua moglie, lasciando i fan a cantare la sua parte.

Il documentario di Daisy Jones and The Six

Nel finale della serie Daisy Jones and The Six viene rivelato che il regista negli anni ’90, quello che ha convinto l’intera band a condividere finalmente la loro storia, è la figlia ormai adulta di Billy e Camila, Jules (Seychelle Gabriel).

Jules ammette di ricordare parti di quella notte, in particolare interrompendo i suoi genitori che avevano una conversazione piena di lacrime in hotel.

Tornando alla cronologia degli anni ’70, Daisy si rivolge a Simone e concorda che è tempo di riabilitazione. Billy accetta anche di lavorare e anche di tornare in riabilitazione.

La mattina dopo, mentre l’autobus viene impacchettato, la band si separa. Eddie prende un taxi, mentre Graham posa la chitarra e se ne va anche lui. È rivelato negli anni che seguono, la band si fa un nome in modi diversi. Karen ha continuato a fare musica, facendo da frontman alla sua band e diventando una storia di successo, ma ammette di “non essere stata del tutto onesta” con Graham rompendo con lui.

Graham è tornato nella sua città natale e ora ha moglie e figli, dicendo che quello che Karen ha fatto è stato per il meglio. Eddie ha fondato la sua band, ma non è mai servito a niente, mentre Warren è diventato un batterista, ha sposato la sua ragazza Lisa, ha avuto figli e ora vive su una barca.

Simone ha aperto un locale con la fidanzata Bernie, diventando la regina della disco, mentre Teddy è morto “facendo ciò che amava nel 1983”.

Il finale della serie Daisy Jones and The Six

Billy ha lavorato duramente per riconquistare la fiducia di Camila, e sono rimasti insieme fino a quando lei non si è ammalata, morendo alla fine davanti alla telecamera.

Le sue interviste erano state filmate prima che morisse, qualcosa che anche gli spettatori non erano a conoscenza fino a quel momento. Daisy è diventata sobria con successo, ha avuto una figlia, è andata da sola e “si è innamorata molte volte”.

Sia lei che Billy ammettono di essersi amati, ma alla fine erano troppo instabili per lavorare durante il loro periodo nella band. Jules rivela a entrambi che Camila aveva parlato dei suoi pensieri sulla relazione prima di morire e mostra loro il filmato.

Dice di essere sempre stata la più grande fan di Daisy ed era felice per come è andata a finire la sua vita, prima di incoraggiare Billy a chiamarla.

Negli ultimi istanti, Billy bussa alla porta di Daisy e condividono un sorriso d’intesa mentre si riuniscono, con Camila nella voce fuori campo.

Ci sarà una seconda stagione di Daisy Jones and the Six?

La serie sarebbe nata come miniserie, perciò non sarebbe prevista una nuova stagione. Nonostante non siano stati annunciati piani per una seconda stagione di Daisy Jones and The Six, Taylor Jenkins Reid – che è anche produttrice dello show – dice che sta “pensando” a come potrebbe essere una seconda stagione.

Però ha anche ammesso: “Penso che siamo in una posizione davvero fortunata in cui abbiamo una storia che è definitiva e ha un finale che sembra davvero bello”. Così ha suggerito che forse non ci sarà un proseguimento.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

The Good Fight stagione 3 su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Il finale di È colpa mia: ci sarà un sequel del film?

Alessio PlayBlog.it

Cenerentola (2021) il film è su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento