Tecnologia

Altri relatori e punti salienti di prim’ordine svelati per GIC 2023

Altri relatori e punti salienti di prim'ordine svelati per GIC 2023

Game Industry Conference (GIC) è l’attesissimo evento di gioco più importante d’Europa per i professionisti con sede in Polonia. GIC’23 è proprio dietro l’angolo e si prepara a diventare più grande e migliore che mai. A meno di un mese dalla fine, l’evento inizierà dal 5 all’8 ottobre, in concomitanza con la Poznan Game Arena (PGA), ed è pronto ad attirare una folla enorme di circa 4000 partecipanti. Segna i tuoi calendari perché questa stravaganza di gioco è da non perdere!

Annunciati i nuovi relatori del GIC ’23

Con oltre 20 anni di esperienza nel settore dei giochi, Chris Proctor attualmente ricopre il ruolo di Combat Design Lead presso Bungie. Nel suo discorso ” Approcci alla progettazione di proiettili per giocatori e intelligenza artificiale”, Chris approfondirà le intriganti sfide della progettazione dei proiettili dei giocatori. Attingendo al suo lavoro su titoli famosi come Destiny 2, Halo Infinite e Halo 5, esplorerà le complessità della creazione proiettili a colpo non istantaneo che forniscono un gameplay soddisfacente bilanciando i proiettili hitcan controllati dall’intelligenza artificiale.

Martin O’Donnell vanta 25 anni di esperienza nello sviluppo di videogiochi come compositore, direttore audio e sound designer, contribuendo in particolare a giochi come Myth, Oni, Halo e Destiny. In ” Il ruolo del direttore dell’audio ” Martin condividerà la sua vasta esperienza come direttore dell’audio, un ruolo spesso frainteso ma fondamentale nello sviluppo del gioco. Farà luce sulla progettazione del suono, sul casting, sulla regia, sulla composizione, sulla produzione, sull’implementazione e sulla leadership necessaria per guidare un team di talenti creativi. Martin sottolinea l’importanza del ruolo del direttore audio all’interno del team di sviluppo.

Karolina Cieślak, ricercatrice di Game UX presso PixelAnt Games, è anche una sviluppatrice di giochi, psicologa e giornalista, e contribuisce a progetti come Cyberpunk 2077, Floodland, Inkulinati e Forever Skies. Karolina illustrerà il profondo impatto della psicologia del colore nel game design in ” Psicologia del colore in UX/UI e game design “. Attingendo alla sua esperienza, discuterà di come l’uso strategico dei colori può migliorare il coinvolgimento dei giocatori, evocare emozioni, spiegare le meccaniche di gioco, fornire feedback e influenzare il comportamento dei giocatori. Karolina si baserà su studi psicologici ed esempi di giochi reali per dimostrare il potere del colore nella progettazione UX e UI.

Michał Słapa, leggendario programmatore di intelligenza artificiale presso Flying Wild Hog. Ex CD Projekt RED, People Can Fly e Slightly Mad. Ha lavorato su Witcher, Shadow Warrior e altro ancora.

Aleksandrs Niciporciks, CEO di tinyBuild con oltre 10 anni di esperienza nello sviluppo di giochi. Produttore di SpeedRunners, Hello Neighbor, Graveyard Keeper e altri.

L’elenco completo dei relatori può essere trovato qui.

La conferenza GIC’23 vedrà la partecipazione dei seguenti relatori, tra gli altri:

  • Kate Edwards – “Interoperabilità culturale: la più grande sfida agli spazi sociali online (e oltre)”
  • Adinda van Oosten – “28 lezioni da 28 sviluppatori indipendenti”
  • Fawzi Mesmar – “Creare momenti memorabili nei videogiochi”
  • Tomasz Jaworski – “Come funziona l’iniezione di overlay di gioco?”
  • Patryk Scelina – “Tavola rotonda: la musica per videogiochi è solo il lavoro di un compositore”
  • Daniel Lewiński – “Synergy Inc. – Fai lavorare i tuoi NPC come una buona (o cattiva) squadra”
  • Aleksandra Jarosz – “Strumenti di intelligenza artificiale per designer narrativi”

Grip collabora con GIC’23 per migliorare il networking e il coinvolgimento con soluzioni basate sull’intelligenza artificiale

Gli strumenti di matchmaking basati sull’intelligenza artificiale di Grip mirano ad aumentare il coinvolgimento e la generazione di lead per gli organizzatori di GIC’23, offrendo soluzioni pratiche e integrazioni perfette per il miglioramento della qualità dell’evento. I partecipanti al GIC’23 potranno godere di esperienze di evento semplificate grazie alla tecnologia di Grip, che offre distribuzione flessibile di contenuti e preziose opportunità di networking. Grip vanta un track record impressionante sin dalla sua fondazione nel 2016, avendo collegato oltre 5,5 milioni di partecipanti attraverso soluzioni per eventi basate sull’intelligenza artificiale. Questa ricchezza di esperienza posiziona Grip come un partner fidato in grado di offrire esperienze di eventi personalizzate.

I biglietti sono disponibili su https://gic.gd/tickets/.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale di GIC sito web.

Conferenza dell’industria dei giochi

Il GIC, insieme alla Poznań Game Arena, costituisce il più grande evento di gioco a est di Colonia. Offre scambio di conoscenze professionali, workshop, tavole rotonde, un’area espositiva B2B, incontri MeetToMatch, opportunità di reclutamento per Geek Careers e feste di networking. Per non parlare della cerimonia dei Game Awards dell’Europa centro-orientale, del GameDev Investment Forum e molto altro ancora. Sin dal suo inizio nel 2008, il GIC è cresciuto fino a diventare uno degli eventi più significativi nel panorama dei giochi europeo con circa 3.400 partecipanti aziendali, 140 conferenze e 1500 incontri MeetToMatch nel 2022.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Le canzoni della finale dell’Eurovision Song Contest 2023 e l’ordine di uscita

Alessio PlayBlog.it

Arriva in prima tv la seconda stagione di LEGO MASTERS AUSTRALIA

playblog.it

La produzione di chip Samsung deve affrontare ancora nuove interruzioni

playblog.it

Lascia un commento