Tecnologia

Twitter perde metà delle sue entrate pubblicitarie e perde 1,5 miliardi ogni anno

Twitter perde metà delle sue entrate pubblicitarie e perde 1,5 miliardi ogni anno

Twitter non è ancora in positivo per il flusso di cassa e perde miliardi ogni anno solo di interessi sul debito, ha confermato Elon Musk, con un “pesante carico di debiti” e le entrate pubblicitarie che sono scese a metà del loro solito importo non aiutando le cose.

A marzo, Musk ha offerto una previsione secondo cui Twitter avrebbe avuto la possibilità di avere un flusso di cassa positivo entro il secondo trimestre del 2023. In un tweet di sabato, Musk ammette che il sito di microblogging non ha raggiunto il segno.

In risposta a una domanda sul refactoring del debito, Musk ha detto ai follower “Siamo ancora un flusso di cassa negativo, a causa del calo di circa il 50% delle entrate pubblicitarie più il pesante carico di debito”. Twitter ha bisogno di “raggiungere un flusso di cassa positivo prima di concedersi il lusso in qualsiasi altra cosa”, ha aggiunto.

I problemi di Twitter derivano da una serie di problemi che aggravano il problema. Per cominciare, il “pesante carico di debito” è causato dal pagamento degli interessi sul debito che Twitter ha contratto quando Musk l’ha acquisito e l’ha reso privato.

Secondo Reuters, i pagamenti annuali sugli interessi costano a Twitter circa 1,5 miliardi di dollari.

Il calo del 50% delle entrate pubblicitarie è anche un problema per l’azienda, che è inciampata nel suo rapporto con gli inserzionisti dopo l’acquisizione. Questo periodo avrebbe incluso Apple come inserzionista che apparentemente si è allontanato da Twitter, ma in seguito ha fatto ritorno.

Twitter ha anche intrapreso una severa iniziativa di riduzione dei costi, inclusi molteplici licenziamenti di massa dei dipendenti e, in alcuni casi, il mancato pagamento delle bollette e dell’affitto.

I commenti di Musk emergono mentre Twitter è sotto attacco da parte di Threads, una piattaforma rivale che ha registrato un notevole successo a breve termine. Naturalmente, poco dopo il lancio, Twitter ha minacciato di citare in giudizio Meta per averlo copiato.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Imbarcati in un viaggio nella serie Momodora: Un mondo svelato

Leonardo Playblog.it

Econic di Philips Hue: una serie di lampade anche a forma di laterna

Windows 10 inizia a sbarazzarsi delle password

Lascia un commento