NetflixNews

Tutte le novità di The Witcher su Netflix in arrivo nel 2024

Tutte le novità di The Witcher su Netflix in arrivo nel 2024

È un nuovo anno e molti progetti imminenti di The Witcher sono davanti a noi. Uno dei grandi franchise di Netflix rimane The Witcher e nonostante molte polemiche e alcuni grandi cambiamenti, Netflix non ha rallentato quando si tratta di espandere il Witcherverse. In questo articolo, presenteremo in anteprima tutto ciò che Netflix ha in mente per il suo franchise per il 2024.

Abbiamo la produzione della Stagione 4 che è stata ritardata da settembre 2023 a causa degli scioperi WGA e SAG-AFTRA; abbiamo l’imminente film anime alla fine dell’anno e un altro progetto, che è già stato girato ma non ha una data di uscita.

Entriamo nel dettaglio dei progetti Netflix di The Witcher:

Produzione della quarta stagione di The Witcher
The Witcher Stagione 4 tutto quello che sappiamo finora

La prima cosa all’ordine del giorno sono, ovviamente, le riprese della quarta stagione.

Allo stato attuale, le riprese dovrebbero partire da marzo 2024 a ottobre. La stagione vedrà il debutto di Liam Hemsworth nei panni di Geralt di Rivia, che sostituirà Henry Cavill dopo tre stagioni.

Anya Chalotra, Freya Allan e Joey Batey torneranno nei panni di Yennefer, Ciri e Jaskier, insieme alla maggior parte dei personaggi sopravvissuti della terza stagione.

Proprio di recente, Netflix ha annunciato ufficialmente che l’attore veterano Laurence Fishburne si è unito alla quarta stagione di The Witcher nei panni del vampiro e barbiere-chirurgo preferito dai fan, Regis. L’anno scorso, Redanian Intelligence ha anche appreso che Sharlto Copley era stata scelta per il ruolo del violento e spietato cattivo Leo Bonhart, che sarà presente pesantemente nell’arco narrativo di Ciri della nuova stagione.

La sinossi della quarta stagione recita come segue:

“Dopo gli eventi scioccanti che alterano il continente che chiudono la terza stagione, la nuova stagione segue Geralt, Yennefer e Ciri che devono attraversare il continente devastato dalla guerra e i suoi numerosi demoni separati gli uni dagli altri. Se riescono ad abbracciare e guidare i gruppi di disadattati in cui si trovano, avranno la possibilità di sopravvivere al battesimo del fuoco e di ritrovarsi. “

Come risultato delle riprese, ci saranno molte nuove informazioni riguardanti la storia, le riprese e il casting durante l’intero anno.

Alla fine dell’anno vedremo finalmente l’atteso anime The Witcher: Sirens of the Deep, che sarà ambientato cronologicamente tra gli episodi 5 e 6 della prima stagione e adatterà il racconto “A Little Sacrifice” che non abbiamo mai visto in live-action.

Invece di Henry Cavill o Liam Hemsworth, Netflix ha assunto la voce iconica nientemeno che di Doug Cockle dai giochi di CD Projekt Red per interpretare Geralt di Rivia. Christina Wren è stata scelta per dare la voce all’amato bardo Essi Daven, con Joey Batey e Anya Chalotra che riprendono i ruoli di Jaskier e Yennefer dello spettacolo principale.

Sviluppata dallo Studio Mir dei creatori di Nightmare of the Wolf, la sinossi dell’anime è la seguente:

“Geralt di Rivia, un cacciatore di mostri mutato, viene ingaggiato per indagare su una serie di attacchi in un villaggio costiero e si ritrova coinvolto in un conflitto secolare tra umani e tritoni. Dovrà contare sugli amici, vecchi e nuovi, per risolvere il mistero prima che le ostilità tra i due regni degenerino in una guerra totale. “

In uscita alla fine del 2024, vedremo sicuramente Netflix iniziare la sua promozione circa un mese prima del rilascio.

L’ultimo è un po’ strano. The Rats è un prequel sull’omonimo gruppo di giovani disadattati introdotto nell’episodio finale della terza stagione di The Witcher. La serie è creata dallo scrittore di Witcher Haily Hall, che funge anche da showrunner, e diretta da Shadow and Bone e The Mairzee Almas di Sandman .

Le riprese di The Rats si sono svolte nell’arco di due mesi l’anno scorso, da maggio a luglio 2023. La serie è ora in post-produzione, ma dati i tempi di produzione, c’è una piccola possibilità che possa invece essere trasformata in un film. In ogni caso Netflix non ha ancora annunciato questo progetto nonostante sia già in post-produzione e non ci sono indicazioni chiare su quando potrebbe essere rilasciato.

Il cast di The Rats comprende Ben Radcliff, Christelle Elwin, Fabian McCallum, Aggy K. Adams, Juliette Alexandra, Connor Crawford nei panni di Giselher, Mistle, Kayleigh, Iskra, Reef e Asse. A loro si uniscono Dolph Lundgren nei panni di Brehen, Deoudone van der Merwe nei panni di Juniper, tra gli altri.

Una sinossi trapelata dall’insider del settore DanielRPK recita quanto segue:

“Sei ladri adolescenti devono fare affidamento sulle proprie abilità criminali mentre pianificano la più grande rapina della loro carriera contro la rete criminale più pericolosa del regno.”

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Estraneo a bordo un thriller spaziale in viaggio verso Marte con Netflix

playblog.it

Hannah Gadsby: Something Special è ora disponibile su Netflix

playblog.it

Ma Rainey’s Black Bottom arriva su Netflix il premio Oscar Viola Davis

Lascia un commento