NetflixSerie TV

The Witcher Blood Origin: un’odissea prequel da recuperare in streaming su Netflix

the witcher blood origin netflix serie

The Witcher Blood Origin è una miniserie in esclusiva Netflix, un’odissea prequel da recuperare in streaming su Netflix.

La serie “The Witcher: Blood Origin” è una miniserie di quattro episodi che ha debuttato su Netflix nel dicembre 2022. Con questa miniserie, Netflix si è avventurata nel territorio inesplorato del lontano passato dell’universo di Witcher.

Ambientato oltre un millennio prima delle avventure di Geralt di Rivia, lo spettacolo mira a far luce sulle origini del primo Witcher e sull’evento cruciale noto come Congiunzione delle Sfere, che unì i mondi di mostri, uomini ed elfi.

La trama della serie The Witcher Blood Origin – Uno sguardo a un’epoca dimenticata

Sviluppato da Declan de Barra e Lauren Schmidt Hissrich, “Blood Origin” segue l’improbabile alleanza di sette elfi ostracizzati: una guerriera disprezzata dai suoi parenti, un bardo desideroso di redenzione, un’astuta maga e un musicista nomade, tra gli altri.

Le loro strade si intrecciano mentre affrontano un nemico apparentemente insormontabile: il potente Impero nilfgaardiano, che cerca di conquistare il regno elfico di Xin’trea.

La narrazione promette di approfondire la storia dimenticata di Xin’trea, mostrando la sua epoca d’oro come civiltà fiorente e la sua eventuale discesa nel caos, che alla fine porta alla Congiunzione delle Sfere.

La serie fantasy d’avventura The Witcher: Blood Origin è ora in streaming su Netflix

La serie fantasy d’avventura The Witcher: Blood Origin del 2022 è disponibile in streaming su Netflix a partire dal 25 dicembre 2022. La stagione si compone di 4 episodi da un’ora circa.

Guarda il trailer della serie The Witcher: Blood Origin in streaming ita su Netflix

Più di mille anni prima degli eventi di “The Witcher”, sette figure emarginate del mondo degli elfi uniscono le forze in una missione contro un impero onnipotente.

Con:Sophia Brown,Laurence O’Fuarain,Michelle Yeoh
Creato da:Declan de Barra,Lauren Schmidt Hissrich

Una storia a due facce: spettacolo e controllo

Sebbene “Blood Origin” ha il potenziale per affascinare i fan con la sua espansione della tradizione di Witcher, alla fine ha ricevuto un’accoglienza mista da parte della critica. La serie ha ottenuto elogi per le sue sequenze d’azione visivamente sbalorditive, coreografate con scene di combattimento impressionanti e un design accattivante delle creature.

Inoltre, il tentativo dello show di esplorare nuovi angoli del continente, mostrando un’era passata incontaminata nei precedenti media di Witcher, è stato apprezzato da alcuni spettatori e anche da noi.

Uno dei punti di contesa più significativi sono state le deviazioni dello spettacolo dalla tradizione consolidata dei romanzi e dei videogiochi di Andrzej Sapkowski.

I fan che hanno familiarità con il materiale originale hanno sottolineato incoerenze nella rappresentazione di alcuni personaggi, eventi e nella sequenza temporale complessiva dell’universo. Queste deviazioni hanno allontanato alcuni spettatori che ritenevano che lo spettacolo non rimanesse fedele allo spirito del mondo di Witcher che conoscevano.

Guarda la serie in streaming su Netflix

Nonostante le recensioni contrastanti, “The Witcher: Blood Origin” rimane un’aggiunta degna di nota al franchise.

La serie offre agli spettatori uno sguardo su un’era mai vista prima del continente, mostrando la grandezza e l’eventuale caduta della civiltà degli Elfi.

Se alla fine riuscirà ad arricchire l’esperienza complessiva di Witcher o rimarrà un’entità separata con i propri pregi e difetti è lasciato all’interpretazione individuale.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Transatlantic la Miniserie da non perdere in streaming su Netflix

playblog.it

DNA: Decisamente non adatti, il film di Lillo e Greg su Netflix

Alessio PlayBlog.it

Sugar Rush Christmas parte la gara natalizia su Netflix

Lascia un commento