Tecnologia

Prestazioni identiche confermate per iPhone XR ed iPhone XS

iPhone XR Prestazioni identiche confermate per iPhone XR ed iPhone XS Il confronto davvero interessante, tuttavia, è con l'iPhone 7 Plus

Con l’ iPhone XR contenente lo stesso chip A12 Bionic dell’iPhone XS , ci aspettavamo che offrisse prestazioni identiche e questo è stato confermato. Macworld ha riportato i risultati trovati dai benchmark iPhone XR.

L’iPhone XR offre gli stessi miglioramenti prestazionali rispetto all’iPhone X dello scorso anno come i suoi fratelli più costosi.

L’iPhone XR è perfettamente in linea con XS e XS Max, facilmente entro un margine di errore di un paio di punti percentuali. Questo rende il 13 percento più veloce nelle prestazioni single-core rispetto a quello di mille dollari dello scorso anno. Con circa il 10 percento più veloce nelle prestazioni multi-core.

Nel benchmark Compute basato su GPU (che utilizza l’API Metal), le prestazioni sono circa il 40% più veloci.

In effetti, in uno dei benchmark XR dell’iPhone – un test della GPU – l’iPhone XR è uscito in cima, probabilmente a causa del minor numero di pixel da spingere.

L’iPhone XR ha un punteggio migliore nel test GPU rispetto a XS o XS Max .

Ciò è probabilmente dovuto alla minore risoluzione del display dell’iPhone XR. I test grafici qui vengono visualizzati sullo schermo e non a una risoluzione fissa o off-screen. La GPU di A12 Bionic offrirà frame rate più veloci su XR perché deve rendere circa l’85 percento in più di pixel sull’XS e il 125 percento in più su XS Max.

Prestazioni identiche confermate per iPhone XR ed iPhone XS
Il confronto davvero interessante, tuttavia, è con l'iPhone 7 Plus

Il confronto davvero interessante, tuttavia, è con l’iPhone 7 Plus.

Hanno quasi le stesse dimensioni delle batterie – la batteria dell’iPhone 7 Plus è 2900mAh – ed entrambi hanno schermi LCD con un’area totale simile. Il display dell’iPhone XR ha un’area totale di circa 90 centimetri quadrati, l’iPhone 7 Plus di circa 83 centimetri quadrati, circa il 7 percento più piccolo. Tuttavia, l‘iPhone XR, con il suo display leggermente più grande e la stessa batteria, è durato circa un’ora e 45 minuti in più in questo test.

Si tratta di un miglioramento del 45 percento circa della durata della batteria con un display leggermente più grande e una capacità della batteria simile. Che miglioramento impressionante in soli due anni!

È improbabile che i benchmark di iPhone XR siano il fattore decisivo per molti acquirenti – questo sarà il nuovo linguaggio di design a un prezzo significativamente inferiore rispetto ai modelli di punta – ma è certamente positivo sapere che la pratica corrisponde alla teoria quando si tratta di prestazioni.

I test sulla velocità delle app hanno mostrato che l’iPhone XR era alla pari con il Note 9. di Samsung.

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

POST CORRELATI

Twitter: Gli utenti di iOS 9 non riceveranno aggiornamenti o correzioni di bug

Come si pronuncia e cosa significa “X Æ A-12”, ora “X Æ A X-II”, il nome del figlio di Elon Musk?

Violato il codice sorgente di Bing e Cortana di Microsoft

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento