NetflixNetflix DocumentariNetflix Film

Orgasm Inc.: il caso OneTaste il nuovo documentario investigativo di Netflix

Orgasm Inc.: il caso OneTaste il nuovo documentario investigativo di Netflix

Il documentario Netflix sul caso OneTaste nata dalla bolla tecnologica di San Francisco e salutata dai migliori punti vendita di salute e benessere come un percorso verso la realizzazione, OneTaste era un’azienda di benessere sessuale che ha guadagnato notorietà globale attraverso l’insegnamento di una pratica chiamata “meditazione orgasmica”.

Questo documentario investigativo utilizza l’accesso a 15 anni di filmati inediti e interviste con ex membri per aprire il sipario sull’organizzazione e sul suo controverso ed enigmatico leader.

Orgasm Inc: il caso OneTaste Official Trailer Netflix

Un’azienda di wellness incentrata sulla sessualità acquista notorietà e aderenti per la pratica di “meditazione orgasmica” fino a quando alcuni iscritti muovono inquietanti accuse.

Guarda subito

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Prossimamente su Netflix

I Am Vanessa Guillen
A vent’anni Vanessa Guillen è stata uccisa in una base militare americana. Invece di restare in silenzio, la sua famiglia ha lottato per la giustizia e il cambiamento.
Khakee: Una storia dal Bihar
Mentre insegue uno spietato criminale in Bihar, un poliziotto virtuoso si trova coinvolto in una letale caccia all’uomo e in un dilemma morale dominato dalla corruzione.
La famiglia Claus 2
Il lavoro di Babbo Natale? Consegnare i regali. Ma quando il nonno Noël gli lascia le redini, Jules riceve la lettera di una bambina con uno speciale desiderio natalizio.

POST CORRELATI

The Story of God con Morgan Freeman Seconda Stagione

Tutto su Frontiera verde la nuova serie Netflix

Disponibile da oggi la nuova miniserie Netflix su Robbie Williams

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento