Tecnologia

Oppo Find X5 Lite: recensione e prezzo dello smartphone di fascia media di Oppo

Oppo Find X5 Lite: recensione

L’Oppo Find X5 Lite è un telefono resistente con ricarica rapida e un display impressionante, ma deve affrontare un’agguerrita concorrenza del segmento del mercato di fascia media.

Oppo propone tre telefoni nella sua gamma Find X5 e il Find X5 Lite è il telefono più economico del gruppo. Tuttavia, questo mid-ranger ha molto da offrire, tra cui un luminoso display a 90 Hz, una lunga durata della batteria e una ricarica rapida cablata da 65 W.

Ma con Find X5 e X5 Pro che rimangono ultra competitivi nella gamma di punta, come se la cava Oppo Find X5 Lite contro altri midrange come quelli di OnePlus e Realme?

Chi ha familiarità con i telefoni Oppo vedrà che il design di questo telefono è una versione rinominata dell’Oppo Reno 7 5G.

Il telefono è dotato di bordi curvi e di un retro in plastica. Puoi ottenerlo in una scelta di due colori: Startrails Blue o Starry Black (quest’ultimo tende più sul viola che sul nero, con un finish sfumato e luccicante).

Con un peso di 173 grammi e uno spessore di 7,81 mm, è sottile e si adatta facilmente a tasche più grandi e piccole borse. Il design è leggermente diverso rispetto agli altri telefoni della serie Find X5: il modulo della fotocamera è rettangolare anziché curvo e non si collega al telefono allo stesso modo. A parte questo, però, la finitura sembra ancora pulita e sembra più costosa di quanto costa il telefono.

Il telefono è dotato di una porta USB-C, oltre a un jack per cuffie e una porta dual-SIM che funge anche da slot microSD. Sfortunatamente, il telefono non ha una classificazione IP, quindi è potenzialmente più vulnerabile ai danni causati da polvere e acqua rispetto ad altri telefoni.

Display e altre specifiche dell’Oppo Find X5 Lite

L’Oppo Find X5 Lite è dotato di uno schermo AMOLED da 6,43 pollici, con una fotocamera perforata che si trova nella parte in alto a sinistra. Il telefono ha un rapporto schermo/corpo dell’84,9%, rendendo il display in gran parte ininterrotto.

Con una luminosità massima di 800 nit, il display è eccellente e nitido anche sotto la luce diretta del sole. C’è uno scanner di impronte digitali sotto il display, con cui ho avuto problemi solo dopo essermi lavato le mani.

È possibile alternare tra la frequenza di aggiornamento più alta di 90Hz o risparmiare la carica della batteria utilizzando quella standard di 60Hz. Il telefono passa automaticamente all’opzione più alta pronta all’uso.

Non esiste una frequenza di aggiornamento variabile su Oppo Find X5 Lite come invece è disponibile nei top di gamma. La funzione è particolarmente interessante perchè aiuta a preservare la durata della batteria. Per lo stesso prezzo, ci sono altri dispositivi che offrono anche il display a 120hz. Comunque 90hz sono già un buon punto di partenza.

Il telefono è poi dotato di un solo altoparlante sul bordo inferiore del telaio. Ciò significa che l’audio suona un po’ metallico e manca della potenza che troverai sui telefoni dotati di più altoparlanti e software audio. L’audio è abbastanza forte per ascoltare video e podcast, ma la musica manca di chiarezza e profondità.

Processore, RAM e spazio dello smartphone Oppo Find X5 Lite: quali prestazioni abbiamo?

MediaTek Dimensione 900
8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione
Prestazioni veloci con le attività quotidiane

L’Oppo Find X5 Lite viene fornito con un chip MediaTek Dimensity 900, che è abbinato a 8 GB di RAM e 256 GB di memoria espandibile: questa è l’unica configurazione disponibile del telefono.

Questo processore non offre gli stessi livelli di prestazione del OnePlus Nord 2T, però è comunque buono. Giorno dopo giorno, questo si traduce in prestazioni veloci con rallentamenti minimi anche durante il multitasking tra diverse app.

Ovviamente, se stai cercando qualcosa che sia in grado di reggere carichi più pesanti e in particolare giocare con una grafica elevata e fluida, devi considerare un altro dispositivo e una fascia di prezzo superiore.

L’Oppo Find X5 Lite ha lo stesso supporto alla connettività visto su altri telefoni della gamma: 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2 e NFC.

Comporto fotografico

Una delle principali differenze tra questo telefono e il resto della gamma Find X5 è che non presenta la NPU Marisilicon X dedicata di Oppo, un chip che secondo l’azienda migliora l’elaborazione delle immagini. Invece, l’X5 Lite vanta una fotocamera composta da tre obiettivi, guidati da un principale da 64Mp con apertura f/1.7.

Le trame sull’obiettivo principale da 64Mp hanno un bell’aspetto, sia all’interno che all’esterno, e cattura abbastanza bene gli scatti in movimento (come l’acqua in movimento). Sebbene i colori siano audaci e luminosi, la modalità HDR su Oppo Find X5 Lite a volte può far apparire i colori un po’ meno realistici, in particolare i toni del verde.

L’obiettivo grandangolare da 8Mp perde alcuni dettagli sulle immagini e a volte le fa apparire leggermente distorte nell’aspetto. L’utilizzo del grandangolo è da considerare quindi quando si ha bisogno di un’ampia panoramica o uno scatto con molte persone.

Lo smartphone non offre teleobiettivi, quindi tutto lo zoom è digitale. Puoi mantenere alcuni dettagli delle immagini fino a uno zoom 5x, ma oltre a ciò qualsiasi dettaglio inizia a sembrare un po’ spento.

La modalità macro sulla fotocamera può catturare alcuni dettagli da vicino. Sebbene la modalità notturna elevi i colori sulla fotocamera, non è così efficace come quella invece quella del Realme 9 Pro+ . La modalità notturna poi richiede un tempo abbastanza lungo per scattare la foto perciò è necessario mantenere ferma la presa. Altrimenti, l’immagine finale può risultare sfocata.

La fotocamera frontale da 32Mp conserva bene dettagli e colori. Puoi regolare la forza dell’effetto bokeh su una scala mobile, anche se ho scoperto che piccole trame di capelli si perdevano nella sfocatura sopra qualcosa di più alto dell’impostazione centrale. Per un effetto più naturale, consiglio di mantenere la sfocatura al minimo.

Durata della batteria e software dell’Oppo Find X5 Lite

Per quanto riguarda i video, Find X5 Lite può riprendere fino a 4K e 30 fps o 1080p a 60 fps. La modalità di evidenziazione AI aiuta se stai scattando in condizioni di scarsa illuminazione e aiuta a mantenere i dettagli nitidi.

Una delle cose migliori di Oppo Find X5 Lite è la sua ricarica super veloce. La società ha collaborato con Sonic the Hedgehog 2 per il rilascio di questo telefono e, sebbene non si ricarichi alla velocità del suono, è comunque piuttosto impressionante, grazie al caricabatterie SuperVOOC da 65 W incluso nella confezione.

Questo può portare il telefono al 59% in 15 minuti e al 95% in 30 minuti. Diventa leggermente caldo, ma il comportamento è analogo a quello di altri dispositivi con questa tecnologia.

A parte la ricarica rapida, la durata della batteria di questo telefono è comunque ottima. La batteria da 4500 mAh (composta da due batterie collegate da 2250 mAh) si traduce in un massimo di due giorni di autonomia, a seconda dell’utilizzo.

Il telefono non supporta la ricarica wireless, ma questo è un piccolo prezzo da pagare per la ricarica ultraveloce e la robusta durata della batteria.

L’Oppo Find X5 Lite funziona con la versione custom di Android ColorOS, alla sua versione 12. Il telefono è ora disponibile con gli opportuni aggiornamenti anche ad Android 13.

La società ha promesso quattro anni di aggiornamenti di sicurezza Android, il che è decente per il prezzo del telefono. L’esperienza ColorOS è piuttosto fluida e pulita rispetto ad altre skin Android che ho recensito. Scorrendo verso l’alto si accede al cassetto delle app e troverai tutte le funzionalità standard di Google come Google Discover, l’integrazione di Google Foto e altro ancora.

Prezzo e disponibilità di Oppo Find X5 Lite

Su Amazon il dispositivo è ora in vendita a 379 euro, però si può trovare fino a 100 euro di meno ma con una consegna in una settimana circa. Il dispositivo è comunque più economico del suo fratello maggiore Find X5 venduto a 599 euro.

Se la durata della batteria è una priorità per te, allora questo è un telefono che è durevole, ma si ricarica anche molto velocemente. Più o meno allo stesso prezzo c’è anche Il OnePlus Nord 2T.

Verdetto finale

Con una durata della batteria eccezionale, una ricarica rapida e un display luminoso, l’Oppo Find X5 ha molte delle cose chiave che gli acquirenti di telefoni di fascia media cercheranno. L’esperienza ColorOs rimane ancora una delle skin Android più pulite sul mercato e che apprezziamo.

Il comparto fotografico potrebbe essere migliore e anche le prestazioni non sono al top, tuttavia i dispositivi Oppo sono ben ottimizzati e garantiscono ottime performance.

Le specifiche complete di Oppo Find X5 Lite

Android 11 con ColorOS 12 – aggiornato ora a Android 13
Display AMOLED FHD LTPS da 6,43 pollici, 90 Hz
MediaTek Dimensione 900
RAM da 8GB
Memoria interna da 256 GB
Fotocamera principale da 64Mp, f/1.7
ultra grandangolare da 8Mp, f/2.25
Fotocamera macro da 2Mp, f/2.4
Fotocamera selfie da 32Mp, f/2.4
Scanner di impronte digitali (in-display) e riconoscimento facciale
Bluetooth 5.2
Wi-Fi 6
GPS
NFC
5G
Vetro Gorilla 5
4500 mAh da 2 batterie non rimovibili da 2450 mAh
Ricarica cablata SuperVOOC da 65 W
Opzioni di colore nero o blu
160,6 x 73,2 x 7,81 mm
173 g

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

“Un viaggio a quattro zampe” in prima visione su Raiuno

Alessio PlayBlog.it

Gfycat sta chiudendo, quindi salva subito le tue migliori GIF

Leonardo Playblog.it

WhatsApp lancia una nuova opzione per cancellare i messaggi dopo sette giorni

Lascia un commento