AppleAppStore

Lo sviluppatore di Alt Store si sta già preparando per App Store di terze parti su iOS 17

Lo sviluppatore di Alt Store si sta già preparando per App Store di terze parti su iOS 17

I giochi retrò sono stati una tendenza in crescita solo negli ultimi anni, con adulti cresciuti negli anni Ottanta e nei primi anni Novanta, desiderosi di trovare modi per giocare ai giochi della loro infanzia su dispositivi come Steam Deck e persino sui loro dispositivi iOS.

Delta un emulatore sviluppato da Riley Testut ti consente di giocare a giochi da NES, Game Boy, Nintendo DS, Nintendo 64, pur essendo in grado di utilizzare cheat, skin personalizzate e altro, ma c’è un problema.

Per fare ciò, è necessario installare Alt Store sul tuo Mac e poi su iOS, che è il modo in cui Testut esegue il sideload delle app che vanno contro le linee guida dell’App Store di Apple, come la regola 2.5.2 che vieta alle app di avviare una raccolta di app o giochi all’interno, che si applica a Delta.

Agli albori di iOS, c’erano sviluppatori che usavano gli exploit per consentire al tuo iPhone o iPad di eseguire il “jailbreak” del tuo dispositivo, dove potevi usare negozi come Cydia per scaricare temi, installare emulatori e altro. Ma il sideloading è un metodo più semplice e, per certi versi, più sicuro.

Con voci secondo cui iOS 17 potrebbe introdurre un modo per consentire agli app store di terze parti sui dispositivi Apple, iMore ha parlato con Riley Testut di dove potrebbe andare e dove Alt Store potrebbe inserirsi nei piani di Apple in futuro.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Apple produrrà la cuffia AR / VR standalone?

Apple ritira dal mercato il MacBook da 12 pollici

Apple rilascia la prima versione beta di macOS 10.15.1

Lascia un commento