GameTecnologia

Lenovo Legion Go e Asus ROG Ally a confronto: quale dei due è migliore?

lenovo legion go vs asus rog ally confronto

Il Lenovo Legion Go a confronto con l’Asus ROG Ally: quale dei due dispositivi portatili per giocare offre le prestazioni migliori al miglior prezzo?

Il Lenovo Legion Go ha offerto al mercato dei PC da gioco portatili un altro prodotto tra cui scegliere. Il suo concorrente più vicino in termini di mercato di riferimento e prezzo è l’Asus ROG Ally, quindi in questo articolo li mettiamo a confronto analizzando le differenze.

Prezzo, specifiche e disponibilità a confronto tra Lenovo Legion Go e Asus ROG Ally

L’Asus ROG Ally è in vendita da giugno 2023, quando è stato lanciato al prezzo consigliato di 699 dollari. Il Lenovo Legion Go, invece, è stato lanciato alla fine di ottobre 2023, sempre con un prezzo consigliato di 699 dollari.

Mentre entrambi i dispositivi sono dotati di un processore AMD Ryzen Z1 Extreme, con l’Ally puoi optare per la normale APU Z1 (non Extreme) meno potente, ma risparmiando qualcosa.

Lo Z1 normale, tuttavia, si comporta decisamente peggio dello Z1 Extreme. Quindi optare per una soluzione di questo tipo, ti potrebbe far propendere per altri dispositivi come lo Steam Deck.

Inoltre per quanto riguarda le differenze il Legion Go rispetto al ROG Ally supporta solo i nuovi SSD M.2 2242 mentre il secondo supporta anche gli SSD M.2 2230 standard.

Tuttavia, questo non dovrebbe essere un problema per la maggior parte dei giocatori, perché è possibile ottenere una versione da 1 TB di Legion Go per soli 50 euro in più, rendendo meno probabile che sia necessario un aggiornamento dello spazio di archiviazione.

Il dettaglio delle specifiche di Lenovo Legion GO a confronto con ASUS ROG Ally

SpecificheLenovo Legion GoASUS ROG Ally
Dimensioni299x131x41 millimetri279×111.8×12.7 millimetri
MarchioLenovoAsus
Peso854g1,34 libbre (608 grammi)
Chipset (Chipset)AMD Ryzen Z1 ExtremeAMD Ryzen Z1 Extreme
ARIETE16GB 7500Mhz LPDDR5X16 GB di memoria LPDDR5
ImmagazzinamentoFino a 1 TB PCIe 4.0SSD PCle 4.0 da 512 GB, slot per schede microSD
EsporreIPS da 8,8 polliciIPS da 7 pollici
Risoluzione di uscita2560×1600 16:10 144HzTouchscreen Full HD (1080p 16:9) con frequenza di aggiornamento di 120Hz

Design a confronto

L’Asus ROG Ally e il Lenovo Legion Go sono molto diversi in termini di design e display. Per farla breve, il Legion Go è un dispositivo un po’ grosso, pesante ma più versatile, mentre il ROG Ally è più piccolo, più leggero e meno versatile.

Sebbene il Legion Go sia più grande, non è scomodo. In effetti, ha all’incirca le stesse dimensioni dello Steam Deck ma ha uno schermo più grande.

Lo spazio dello Steam Deck è occupato da pannelli di controllo più ampi sul lato sinistro e destro.

Lo schermo è davvero un punto di forza per il Legion Go rispetto al ROG Ally: è più grande, ad alta risoluzione e ha una frequenza di aggiornamento più elevata.

Entrambi hanno pannelli IPS, ma il Lenovo ha un 1600p che è notevolmente migliore del 1080p. Poi avere 1,8 pollici in più in diagonale sono fantastici per una console portatile.

Detto questo, il display del ROG Ally è comunque buono: è ancora migliore di quello dello Steam Deck, ad esempio, è solo che quello del Legion Go è migliore.

Un altro modo in cui il Legion Go brilla è nella sua capacità di staccare i controller, proprio come il Nintendo Switch. Ha anche un cavalletto sul retro in modo da poter sostenere lo schermo dopo aver staccato i controller. Questo è alla fine ciò che rende Legion Go così versatile.

Lenovo Legion Go a confronto con Asus ROG Ally

C’è però uno svantaggio nel Legion: il dispositio pesa sostanzialmente di più del ROG Ally, più della maggior parte dei dispositivi della categoria. E anche se non è enorme, il paio di centimetri in più in larghezza e altezza si notano quando si utilizza il dispositivo.

Come sempre, è una questione di dimensioni e prestazioni dello schermo rispetto alle dimensioni e al peso del dispositivo. Il Legion Go vince nel primo aspetto, il ROG Ally nel secondo.

I controlli del Lenovo Legion Go e dell’Asus ROG Ally sono simili. Entrambi presentano un layout in stile Xbox con pulsanti A, B, X e Y, DPAD sul lato sinistro, pulsanti e grilletti e levette analogiche sfalsate sul lato sinistro e destro.

In altre parole, questi dispositivi sono ottimi se sei abituato ai controller Xbox, mentre invece lo Steam Deck è ottimo se sei abituato ai controller PlayStation.

Ma le somiglianze finiscono qui. Oltre a questo, il Legion Go ha molto di più da offrire nel reparto controller.

Innanzitutto, i suoi controller sono staccabili. Ciò significa che se hai voglia di appoggiare le mani mentre giochi, puoi comunque appoggiare lo schermo della console su qualcosa di più vicino all’altezza degli occhi dopo aver estratto il cavalletto.

Sfortunatamente, però, i lati sinistro e destro non si uniscono come fanno con lo Switch.

La modalità FPS di Lenovo Legion Go

A parte questo, probabilmente il più grande vantaggio del Legion Go rispetto al ROG Ally è la sua “modalità FPS”. Questo ti consente essenzialmente di trasformare il controller destro in un vero e proprio mouse, che è particolarmente utile per mirare negli sparatutto in prima persona (da cui il nome).

Basta farlo scorrere nel disco fornito con il dispositivo, ruotare l’interruttore inferiore in modalità FPS e il sensore ottico si accende. Puoi usarlo come un mouse verticale e iniziare a fare quei colpi alla testa.

La modalità FPS è una delle caratteristiche più interessante del Legion Go. Si noti che non è solo ottimo per mirare nei giochi FPS, ma consente anche una navigazione più semplice sul desktop.

Ha anche una rotella di scorrimento sul retro. Certo, sia il ROG Ally che il Legion Go hanno pannelli touchscreen, ma aggiungere una sorta di mouse è un mix interessante.

Se a questo si aggiunge una tastiera collegata a una delle due porte USB-C o tramite Bluetooth, si ottiene un piccolo PC desktop piuttosto capace.

Infine, avendo apparentemente preso spunti dallo Steam Deck in un modo che il ROG Ally non ha fatto, il Legion Go ha un touchpad sotto la levetta analogica destra, che consente un più facile movimento del cursore del mouse nel gioco o sul desktop.

Quindi, anche se non si dispone di una superficie su cui appoggiarlo per la modalità FPS, l’uso generale del desktop dovrebbe essere molto più fluido con il Lenovo Legion Go.

Lenovo Legion Go e Asus ROG Ally – Sistema operativo

Sia l’Asus ROG Ally che il Lenovo Legion Go eseguono Microsoft Windows 11. Utilizzano anche lo stesso processore, quindi l’esperienza desktop dovrebbe essere quasi identica su entrambi i dispositivi.

La scelta di optare per Windows piuttosto che per una soluzione su misura come ha fatto Valve con il suo SteamOS ha pro e contro.

Se sei un fan della semplicità e della facilità fin da subito, Windows 11 su un PC da gioco portatile potrebbe essere un po’ troppo complicato.

D’altra parte, con un dispositivo Windows, ottieni l’accesso ai giochi senza dover aspettare che gli sviluppatori esprimano il supporto del sistema operativo. E, naturalmente, non sei limitato a un particolare client o piattaforma di gioco, e questo potrebbe farti risparmiare denaro a lungo termine, permettendoti di scegliere tra tutte le ultime offerte di gioco.

Come nota a margine, una cosa da considerare è che potrebbe essere un po’ più facile navigare nel sistema operativo con Legion Go grazie al suo schermo più grande e alla possibilità di trasformare il controller in un mouse.

Hardware e prestazioni a confronto

Sia l’Ally che il Go dovrebbero funzionare in modo simile. Quando abbiamo testato il ROG Ally, abbiamo scoperto che lo Z1 Extreme potrebbe superare lo Steam Deck abbastanza facilmente, a condizione che lo si faccia funzionare a un TDP sufficientemente alto e si aumenti il suo assorbimento di potenza.

Ma, naturalmente, questo scaricherà la batteria più velocemente e, sebbene la batteria del Legion Go abbia circa il 23% in più di capacità a 49,2 Wh, con un TDP così elevato, questa capacità extra non farà una grande differenza.

Il Legion Go ha una memoria più veloce del ROG Ally, ma la capacità della RAM è la stessa per entrambe le console. Nella maggior parte dei giochi, l’aumento della velocità della memoria probabilmente non genererà molte prestazioni extra, forse un fotogramma o due qua o là.

Dovremmo anche notare che mentre lo schermo è migliore su Legion Go, il suo hardware potrebbe non consentirgli di sfruttarlo appieno in ogni gioco.

Infatti, il Ryzen Z1 Extreme è un chip mobile e la sua GPU dovrebbe offrire prestazioni paragonabili a quelle di un portatile da gioco di fascia media del 2019 circa, come la GTX 1650.

In altre parole, con entrambi i dispositivi, probabilmente finirai comunque per abbassare la risoluzione e le impostazioni di gioco per mantenere un framerate giocabile nei giochi moderni, rendendo la risoluzione e la frequenza di aggiornamento più elevate di Legion Go un po’ ridondanti almeno per alcuni titoli moderni.

Lenovo Legion Go e Asus ROG Ally: qual è il migliore?

Dato che il Lenovo Legion Go e l’Asus ROG Ally hanno entrambi un prezzo consigliato molto simile, a meno che tu non lo trovi troppo pesante e ingombrante, il chiaro vincitore è il Legion Go.

Tutti gli inconvenienti del Legion Go – potenziali problemi con Windows 11 su un dispositivo touchscreen, durata della batteria quando il TDP è al massimo, ecc. – sono anche problemi che presenta il ROG Ally.

Se preferisci un dispositivo più leggero e maneggevole , allora il ROG Ally potrebbe essere un grido migliore.

D’altra parte, per queste dimensioni e peso maggiori, con il Legion Go si ottiene un hardware leggermente migliore (grazie alla memoria più veloce) e uno schermo molto migliore.

E anche se non tutti i giochi saranno in grado di fare un uso perfetto di questo pannello ad alta risoluzione e alta frequenza di aggiornamento, è bello averlo anche solo per navigare in Internet o guardare film.

Il Legion Go è uscito dopo ed è molto meglio equipaggiato per gestire questi diversi casi d’uso e, per questo motivo, ne esce vincitore nella comparazione diretta.

L’Asus ROG Ally, tuttavia, è ancora una buona alternativa se stai cercando qualcosa che sia più facilmente portatile. Anche se più piccolo e leggero, garantisce delle prestazioni molto simili.

Il prezzo dell’ASUS ROG Ally

Il dispositivo è disponibile ora al prezzo di:

Il prezzo del Lenovo Legion Go

Il dispositivo è disponibile sul sito ufficiale di Lenovo a 799 euro e al momento non è in vendita in altri negozi tra cui Amazon.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Amazon e il suo servizio di streaming musicale gratuito

Roblox un gioco multipiattaforma con milioni di mondi da esplorare

playblog.it

Blizzard annuncia Overwatch League 2019 All-Stars Reserves

Lascia un commento