Tecnologia

Le presentatrici dell’Eurovision 2023

presentatrici eurovision 2023

Le presentatrici dell’Eurovision 2023 sono Alesha Dixon, Hannah Waddingham e Julia Sanina, ecco alcune interessanti curiosità e informazioni su chi sono.

Alesha Dixon, Hannah Waddingham, Julia Sanina insieme a Graham Norton sono presentatori del concorso del 2023 dell’Eurovision.

La cantante britannica Alesha Dixon, l’attrice britannica Hannah Waddingham e la cantante ucraina Julia Sanina sono state annunciate come presentatrici del concorso 2023 il 22 febbraio 2023 e presenteranno tutti e tre gli spettacoli dell’evento.

Invece, il presentatore televisivo irlandese Graham Norton si unirà a loro per la finale. Norton è stato commentatore della BBC per il concorso dal 2009 e in precedenza ha co-ospitato entrambe le edizioni dell’Eurovision Dance Contest nel 2007 e nel 2008, nonché Greatest Hits dell’Eurovision Song Contest nel 2015.

Gli eventi “Turquoise Carpet” e Opening Ceremony sono stati ospitati da Timur Miroshnychenko (che aveva co-ospitato il concorso 2017) e Sam Quek, con Richie Anderson che ha fornito commenti fuori dallo schermo.

Chi sono i presentatori dell’Eurovision 2023?

La finale è presentata dalla cantante e giudice di Britain’s Got Talent Alesha Dixon , dall’attrice di Ted Lasso Hannah Waddingham e dalla cantante ucraina Sanina , insieme all’icona dell’Eurovision che è Graham Norton.

Dixon è diventata famosa nei primi anni 2000 come membro del gruppo femminile Mis-Teeq, prima di intraprendere una carriera da solista con successi tra cui “The Boy Does Nothing”.

È diventata un volto familiare sui nostri schermi come campionessa di Strictly Come Dancing e giudice di lunga data su BGT .

Dixon ha detto: “Mi sono esibita in tutto il mondo e c’è qualcosa nell’eccitazione e nell’attesa di uno spettacolo dal vivo che non può essere rivaleggiato. Eurovision offre quell’entusiasmo, creatività e talento, ma su vasta scala globale”.

Waddingham è un’attrice britannica che ha ottenuto un Emmy per la sua interpretazione di Rebecca Welton nella pluripremiata commedia Ted Lasso , oltre a recitare in film del calibro di Game of Thrones e Sex Education .

Ha detto: “È uno dei più grandi festival musicali del mondo, ma quest’anno, forse più che mai, è un grande onore essere fianco a fianco con l’Ucraina, un paese che si è comportato con tanta forza e unità. “

Julia Sanina è la frontman del gruppo rock alternativo ucraino The Hardkiss, che ha vinto numerosi premi musicali nazionali ed è arrivato secondo nella competizione del paese per trovare il loro atto all’Eurovision nel 2016.

Ha detto: “Sono così entusiasta di mostrare la cultura e la creatività ucraine e di aiutare a mettere in scena uno spettacolo per rendere orgoglioso il mio paese. Non vedo l’ora di arrivare a Liverpool e incontrare i fan e il resto della famiglia dell’Eurovision”.

Chi commenta Eurovision 2023?

Le battute pungenti sparse nel commento in diretta della BBC di Norton sono una delle principali attrazioni della trasmissione in diretta per molti spettatori.

E mentre commenterà gran parte della finale del Song Contest, la sua tredicesima, anche il conduttore del chat show si unirà alla line-up di presentazione di quest’anno , il che significa che ci saranno momenti in cui non potrà essere nella cabina di commento.

Condividerà quindi questi compiti con Mel Giedroyc, l’ex presentatrice e attrice del Great British Bake Off che ha già commentato le semifinali dell’Eurovision insieme a Scott Mills.

Rende Giedroyc la prima donna a commentare la finale dell’Eurovision per la BBC, dopo che Terry Wogan ha trascorso diversi decenni incessantemente ironici al timone.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

La grande sorpresa di Microsoft Surface Pro 7

App Android su Windows 11 come funziona il nuovo Microsoft Store

Leonardo Playblog.it

Philips Hue: ecco la lampada da parete per esterni Appear

Lascia un commento