Tecnologia

Le nuove CPU Intel di 14a generazione arriveranno il 17 ottobre con velocità fino a 6GHz

Intel lancia questa settimana i suoi processori desktop di 14a generazione, promettendo frequenze di boost di 6 GHz per il suo fiore all’occhiello Core i9-14900K. Conosciuto come Raptor Lake Refresh, Intel mantiene quest’anno i prezzi per i suoi processori Core i9, i7 e i5 di quattordicesima generazione, attenendosi allo stesso prezzo al dettaglio della tredicesima generazione quando questi nuovi chip verranno lanciati il ​​17 ottobre.

L’incremento a 6GHz sul nuovo Core i9-14900K lo rende il “processore desktop più veloce”, secondo Intel, riferendosi al suo 13900KS in edizione speciale che per primo ha infranto la barriera dei 6GHz a velocità stock lo scorso anno ma non è più veloce.

Il processore di 14a generazione più interessante in questo aggiornamento potrebbe essere il Core i7-14700K, grazie a un aumento significativo dell’efficienza dei suoi core.

Quest’anno, Intel sta aumentando il numero di core sul suo processore Core i7, passando da otto core di efficienza e otto core di prestazioni a 12 core di efficienza e otto core di prestazioni.

Si tratta di 20 core in totale per il Core i7-14700K, vicino ai 24 presenti sul Core i9-14900K. I clock di base sul P-core sono 3,4GHz e 2,5GHz sull’E-core per il 14700K, lo stesso che abbiamo visto sul 13700K dell’anno scorso. Questi core ad alta efficienza dovrebbero aiutare con le attività dei creatori e persino con le prestazioni di gioco per i titoli che sfruttano il multithreading.

Intel ha alcuni benchmark favorevoli rispetto al Ryzen 9 7950X di AMD e persino ai suoi precedenti chip Core i7 per le attività di creazione, ma dovremo aspettare e vedere come questo nuovo Core i7-14700K si confronta con l’impressionante chip 7800X3D di AMD per i benchmark di gioco.

Sul lato di punta, il Core i9-14900K di Intel aggiunge la frequenza Thermal Velocity Boost da 6 GHz trovata in precedenza sulla variante Core i9-13900KS in edizione speciale da $ 699.

Le frequenze per il P-core max turbo questa volta sono aumentate da 200 Hz a 5,6 GHz, insieme a un aumento di 100 MHz sul lato E-core max turbo. Anche le frequenze di base sia per i core P che per quelli E sono aumentate di 200 MHz.

Intel ha anche un Core i5 aggiornato quest’anno. L’i5-14600K include un totale di 20 core (sei P-core e otto E-core) e ha un clock di base di 3,5 GHz sul lato P-core e un boost fino a 5,3 GHz.

Tutti questi processori di quattordicesima generazione funzioneranno con le schede madri Intel delle serie 600 e 700, poiché Intel utilizza ancora il socket LGA 1700. Includono anche il supporto per Wi-Fi 7 e Bluetooth 5.4 attraverso un’opzione discreta che i produttori di schede madri possono includere nelle schede Z790 aggiornate. Intel supporta anche le velocità di memoria DDR5 5600 e DDR4 3200 con i suoi chip di 14a generazione.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

OnePlus Nord CE 3 Lite: il nuovo smartphone di fascia media di OnePlus

Alessio PlayBlog.it

Gli ultimi beta di Android Q suggeriscono il supporto nativo per lo sblocco facciale

Samsung Galaxy S10 5G è ora disponibile su Verizon per $ 1,300

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento