Prime Video

Last Man Down il finale spiegato del film del 2021

last man down finale spiegato film

Il film del 2021 Last Man Down diretto da Fansu Njie mostra un mondo post-apocalittico e racconta la storia di John Wood: ecco il finale spiegato del film.

John Wood è un agente diventato recluso che vive nei boschi. Dopo che sua moglie viene uccisa, lascia il lavoro per ritirarsi nella foresta. Ma la pace è solo temporanea poiché volti del passato tornano a dargli la caccia.

Prima di analizzare il finale del film Last Man Down, riepiloghiamo la trama del film.

*attenzione seguono spoiler*

Last Man Down il riepilogo della trama del film

Una pandemia ha colpito l’Europa e ha spazzato via quasi tutta la sua popolazione. Quelli vivi si stanno spostando verso nord, dove potranno sopravvivere in habitat isolati.

Vediamo Wood in ginocchio con le mani legate dietro la schiena, interrogato dal comandante Stone. Apparentemente Wood è stato ritenuto responsabile della scomparsa di 500 persone, cosa che lui nega.

Nonostante le ripetute domande, la sua risposta rimane la stessa. Come ultima risorsa, Stone usa la moglie di Wood per costringerlo a rivelare la posizione dei dispersi. Alla fine, Stone spara a sua moglie davanti a lui.

Tre anni dopo, vediamo un robusto boscaiolo che vive nei boschi da solo. A volte, non può fare a meno di ricordarsi dei suoi giorni da agente operativo che non è stato in grado di salvare tutte le persone innocenti uccise da Stone sulla base del fatto che avrebbero potuto essere colpite.

È allora che scopriamo che è immune al virus ed è fuggito (non sappiamo come) dalla nave dove era stato portato per preparare un antidoto dal suo sangue. Da allora si trova nel suo stato attuale.

Una notte, una donna ferita, Maria, arriva alla porta di casa di Wood, alla quale decide di dare rifugio. Rivela di essere la vera cura per il virus. È scappata da dove era tenuta perché non voleva che la cura finisse nelle mani del comandante Stone. Quindi entrambi si alleano per affrontare le forze di Stone (apparentemente fino alla morte).

Costruiscono recinzioni e trappole, caricano le armi e aspettano il loro arrivo. Quello che segue è un lungo combattimento tra loro (troppo lungo), al termine del quale Wood si porta davanti al comandante Stone e gli dice di aver ucciso Maria. Segue una rivelazione che Stone è il fratello maggiore di John.

Il finale del film Last Man Down

Wood sfida Stone a un combattimento uno contro uno che termina con la morte di Stone. Ma poco prima che anche gli altri militari possano uccidere Wood, Maria esce dal nascondiglio e si arrende a condizione che lascino andare Wood illeso.

Alla fine del film, vediamo Maria catturata, ma ha già lasciato una fiala di sangue nella capanna di Wood insieme a un biglietto che gli dice di portare il suo sangue alle persone che hanno veramente bisogno della cura.

La spiegazione del finale del film Last Man Down (2021)

La rivelazione che il comandante Stone è il fratello di Wood non è convincente. Non esiste assolutamente alcuna istituzione della relazione che condividevano quando lavoravano insieme nell’esercito.

Ci sono solo frammenti di informazioni che ci vengono forniti che mostrano che condividevano una sorta di legame diverso dal probabile fatto che Stone fosse l’immediato senior di Wood nella squadra. Le parole scambiate tra Stone e Wood nell’elicottero verso l’inizio del film mostrano che Stone è in qualche modo responsabile nei confronti di Wood.

In seguito, quando Wood scappa e trova Stone di fronte a lui, Stone si limita a fissarlo senza sparargli. Naturalmente non poteva uccidere Wood perché altrimenti non si sarebbe scoperta la causa della sua immunità e quindi nemmeno l’antidoto.

Eppure, avrebbe potuto procurarsi una ferita superficiale solo per impedire a Wood di scappare. Ma non lo fa.

Verso la metà del film, c’è una scena in cui Stone si interroga sull’uso dell’ascia da parte del taglialegna (Stone non conosce ancora la sua identità), che è in netto contrasto con le sue abilità ed efficienza che lo rendono più simile a un membro delle forze speciali. soldato.

Qui, Granite afferma che il ragazzo probabilmente vuole rendere la lotta personale, e l’espressione di Stone che segue è d’accordo.

Il finale spiegato del film Last Man Down

La prova finale che Stone e Wood sono correlati viene in realtà dal Legno e non da Stone. Quando Stone si rivolge a lui come amico, Wood mette in dubbio la natura di Stone e se questo lo abbia portato a rivolgersi a un membro della famiglia come amico. Questo è quando Stone finalmente si rivolge a lui chiamandolo suo fratello.

Il suo odio per Wood deriva dalla loro infanzia, poiché il padre ha sempre preferito Wood per le sue abilità nel tagliare il legno, qualcosa che vediamo anche all’inizio del film. E Stone trovava sempre il modo di prendersela con lui durante i giorni di scuola.

Quindi, ora che Wood ha avuto la meglio su di lui uccidendo tutti i suoi uomini, non riesce a digerirlo. Cerca ancora di sopraffarlo chiedendo alla sua gente di battere Wood. Che sia debole nel profondo si vede quando gli punta una pistola alla fine della loro scazzottata.

Tuttavia, un altro motivo per la sua incapacità di sparare è che, alla fine, Wood è suo fratello. Ma questo non giustifica le sue azioni nei confronti di Wood e di sua moglie. Non siamo in grado di capire chi abbia premuto il grilletto e il cui colpo di pistola abbia ucciso Stone.

È Wood o Stone in persona? Forse, se fosse stato Stone, quello sarebbe stato il suo destino. Oppure se fosse Wood, allora sarebbe giustizia. Menzioniamo la giustizia perché è un imperativo morale nell’esercito.

Questo è anche il motivo per cui nessuno degli uomini di Stone interviene quando sente lo sparo. Comunque sia, la morte di Stone non ha alcuna conseguenza poiché Wood verrà preso in custodia.

Un film che si basa sulla dinamica tra Stone e Wood

“Last Man Down” non offre molta chiarezza oltre a quanto discusso sopra. Ed è per questo che la rivelazione finale non lascia il segno che dovrebbe avere.

L’intero film si basa fondamentalmente sulla dinamica tra Stone e Wood, ma la ignora completamente. Il risultato alla fine è un film a cui manca un po’ di motivazione.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Road House (2024): tanta adrenalina nel film d’azione con Jake Gyllenhaal ora su Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Fast & Furious 9 il film d’azione del 2021 in streaming su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Il Visionario Mondo di Louis Wain su Amazon Prime Video la straordinaria storia vera sull’eccentrico artista

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento