Disney+

La terza stagione di The Bear su Disney+ comincerà la produzione all’inizio del 2024

La terza stagione di The Bear su Disney+ comincerà la produzione all'inizio del 2024

All’inizio di questo mese, la Disney ha annunciato che la serie di successo di FX, acclamata dalla critica e pluripremiata, “The Bear”, è stata rinnovata per una terza stagione e, secondo quanto riferito, le riprese inizieranno presto. Secondo Deadline, la produzione di “The Bear” inizierà tra la fine di febbraio o inizio di marzo.

Jeremy Allen White, che interpreta Carmen Berzatto nella serie, ha recentemente dichiarato al quotidiano che spera in una terza stagione piena di guest star, una che rivaleggia con “Fishes” dell’episodio 6 della seconda stagione, che ha visto un sacco di famose star della TV e del cinema, ovvero Jon Bernthal (nel ruolo di Mikey, il fratello morto di Carmy), Bob Odenkirk nel ruolo di zio Lee, Sarah Paulson nel ruolo della cugina Michelle, John Mulaney nel ruolo del partner della cugina Michelle Stevie, Gillian Jacobs nel ruolo dell’allora moglie di Richie, Tiffany, e Jamie Lee Curtis nel ruolo di Donna Berzatto, la madre alcolizzata di Mikey e Carmy, così come la sorella di Carmy Natalie Berzatto (Abby Elliott), lo zio Jimmy (Oliver Platt) e Neil (Matty Matheson).

THE BEAR Stagione 2 (2023) Trailer ITA della Serie con Jeremy Allen White

La prima stagione è attualmente nominata agli Emmy Awards , tra cui Miglior serie comica, nomination per la recitazione per Jeremy Allen White, Ebon Moss-Bachrach, Ayo Edebiri, Jon Bernthal e Oliver Platt, insieme a nomination per la scrittura, la regia, il casting, la scenografia, editing di immagini, editing del suono e mixaggio del suono. La serie acclamata dalla critica è stata anche premiata come programma televisivo dell’anno AFI nella sua prima stagione e ha collezionato numerosi premi tra cui un WGA Award, un PGA Award, un Film Independent Spirit Award, un American Cinema Editors Award e un ACE Eddie Award. Inoltre, Jeremy Allen White ha vinto i premi Golden Globe, SAG e Critics Choice come attore protagonista in una serie comica.

La seconda stagione ha seguito Carmen, Sydney Adamu e Richard mentre lavoravano per trasformare il loro sudicio locale di sandwich in uno spot di livello successivo. 

Mentre spogliavano il ristorante fino alle ossa, l’equipaggio ha intrapreso un viaggio di trasformazione, ognuno costretto a confrontarsi con il passato e a fare i conti con chi vuole essere nel futuro.

Naturalmente, si è scoperto che l’unica cosa più difficile che gestire un ristorante era aprirne uno nuovo, e il team ha dovuto destreggiarsi tra la folle burocrazia di permessi e appaltatori con la bellezza e l’agonia creativa della pianificazione dei menu. La transizione ha portato una nuova attenzione anche all’ospitalità. Poiché l’intero staff è stato costretto a riunirsi in modi nuovi, spingendo i confini delle proprie capacità e relazioni, ha anche imparato cosa significa essere al servizio, sia per i commensali che per gli altri.

“The Bear” di FX è stato creato da Christopher Storer (“Ramy”, “Eighth Grade”), che funge da produttore esecutivo insieme a Joanna Calo (“BoJack Horseman”, “Undone”), Hiro Murai (“Atlanta”, “Station Eleven ”) di Super Frog, Josh Senior e Matty Matheson, con Tyson Bidner (“Ramy”) in qualità di produttore. La serie è prodotta da FX Productions.

Le prime due stagioni di “The Bear” sono ora disponibili per lo streaming su Disney+ in molti paesi.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Thailandia Inesplorata una innovativa mini serie documentario Disney+

Nessuno ti salverà film in arrivo su Disney+ il 22 settembre 2023

Leonardo Playblog.it

Notizie su Love Victor stagione 4: quali speranze per una nuova stagione?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento