NetflixSerie TV

La prima parte della seconda stagione di Di4ri sarà disponibile dal 14 settembre su Netflix in Italia.

La prima parte della seconda stagione di Di4ri sarà disponibile dal 14 settembre su Netflix in Italia.

Netflix annuncia che i primi 7 episodi della seconda stagione di DI4RI, la serie italiana Netflix di successo per ragazzi creata da Simona Ercolani prodotta da Stand By Me, saranno disponibili in Italia dal 14 settembre 2023,  e prossimamente in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo. 

I giovani protagonisti della serie  Andrea Arru, Flavia Leone e Fiamma Parente, insieme al regista Alessandro Celli e alla showrunner Simona Ercolani, presentano oggi in anteprima al  Giffoni Film Festival la nuova stagione con la proiezione del primo episodio e un incontro con i giurati della sezione Elements (+10 anni) del Festival.

In questa seconda stagione ritroviamo le vicende dei protagonisti che ora fanno parte della 3°D: Pietro (Andrea Arru), Livia (Flavia Leone), Isabel (Sofia Nicolini), Daniele (Biagio Venditti), Monica (Federica Franzellitti), Giulio (Liam Nicolosi), Mirko (Pietro Sparvoli) e Arianna (Francesca La Cava). A loro si aggiunge la new entry Bianca (Fiamma Parente), una ragazza talentuosa che si trova da subito benissimo con il gruppo di amici di suo cugino Giulio.

Nel cast della serie, che vede la partecipazione di Pow3r e di Luciano Spinelli, anche Emily Shaqiri (Katia) e Gabriele Taurisano (Roby).

SINOSSI Di4ri seconda stagione

Che cosa è successo ai ragazzi della 2°D dopo l’occupazione? Saranno rimasti in classe insieme nella scuola di Marina Piccola? E Livia avrà perdonato Pietro dopo aver scoperto della scommessa? La seconda stagione di DI4RI riparte dalle risposte a queste domande e dall’arrivo di un nuovo personaggio, quello di Bianca, la cugina di Giulio, una ragazza talentuosa e solare che saprà integrarsi nel gruppo con la sua vitalità e la capacità di capire gli altri. 

In questa seconda stagione i nostri protagonisti affronteranno il loro terzo e ultimo anno di medie. Un anno indimenticabile e carico di sfide, che si chiuderà con la prima prova importante della loro vita, l’esame di terza media, e con una scelta determinante: che cosa fare dopo? Se ognuno dovrà prendere la propria strada, l’amicizia sopravviverà alla separazione? 

Anche in questa stagione il racconto dei protagonisti rompe la quarta parete e si rivolge direttamente allo spettatore: ogni episodio si concentra su uno dei nove protagonisti, raccontando le dinamiche scolastiche attraverso il suo punto di vista e, allo stesso tempo, affrontando con taglio moderno e realistico la sua storia personale che diventa tematica e universale. I temi affrontati sono diversi: la ribellione, l’ansia per il proprio futuro, l’affermazione di sé, il bullismo femminile, il senso di appartenenza ad un gruppo, l’accettazione dei nuovi partner dei genitori, l’amore e l’amicizia. La verità e il realismo con cui sono state raccontate le storie e le emozioni dei ragazzi durante la prima stagione saranno il punto di forza anche della seconda.

Netflix:

Netflix è uno dei più grandi servizi di intrattenimento del mondo, con 238 milioni di abbonati paganti in oltre 190 paesi che accedono a un ampio e variegato catalogo di serie TV, film e giochi in numerose lingue. Gli abbonati possono mettere in pausa e riprendere la visione a piacimento, in qualsiasi momento, ovunque, e cambiare piano di abbonamento quando desiderano.

Stand By Me i produttori di Di4ri seconda stagione

Stand By Me è stata fondata nel 2010 dalla pluripremiata sceneggiatrice, regista e produttrice Simona Ercolani.

La società ha prodotto un significativo numero di serie per bambini e ragazzi, come la pluripremiata “JAMS”, co-prodotta con Rai, la collana “Crush” (Rai Gulp), “Halloweird” (Rai Gulp), “Sara & Marti” e “I Cavalieri di Castelcorvo” entrambi per Disney+.

Per Netflix ha già prodotto “Stories of a generation con Papa Francesco”, la docu-serie in 4 episodi di Simona Ercolani ispirata a Sharing the Wisdom of Time (La Saggezza del tempo), il pluripremiato libro scritto da Papa Francesco a cura di Antonio Spadaro.

Stand By Me fa parte di Asacha Media Group, una società paneuropea di creazione e produzione di contenuti originali in lingua non inglese per piattaforme di streaming ed editori europei.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Disponibile Alex strangelove Film Originale Netflix

I migliori nuovi film su Netflix disponibili a marzo 2020

Film storico sulla regina Amina da oggi in anteprima su Netflix

playblog.it

Lascia un commento