Prime Video

Il sequel del film I cavalieri dello Zodiaco (2023): le ultime indiscrezioni

i cavalieri dello zodiaco sequel film

Il sequel del film I cavalieri dello Zodiaco (2023): ecco le ultime indiscrezioni sul possibile seguito del film, anche se il primo film è stato un vero insuccesso.

Il botteghino è stato davvero duro con il film sui Cavalieri dello Zodiaco che è arrivato nei cinema in estate 2023. Il film ha ottenuto incassi davvero mediocri e una stroncatura della critica. In realtà però il pubblico ha avuto recensioni diverse e sulle piattaforme streaming il film è andato meglio.

Nonostante la risposta mediocre, Mackenyu di One Piece Fame vuole vedere un sequel de I Cavalieri dello Zodiaco.

Mackenyu è un appassionato fan degli anime e ha lavorato in diversi adattamenti live action di anime, il più recente dei quali è stato quello di One Piece di Netflix, che è stato considerato un blockbuster.

All’inizio del 2023, è uscito Il Cavaliere dello Zodiaco, con Mackenyu. Anche se l’adattamento live dell’anime ha avuto un insuccesso al botteghino, vuole ancora un seguito.

Il film de I Cavalieri dello Zodiaco si basa sul manga Saint Seiya creato da Masami Kurumada. Il film è stato prodotto da Sony Pictures e aveva attori di spicco come Sean Bean.

Mackenyu ha assunto il ruolo di Seiya. Anche se il film non ha avuto un successo così grande come inizialmente si pensava, gli sarebbe piaciuto comunque lavorare al sequel di I Cavalieri dello Zodiaco.

L’attore Mackenyu sul sequel del film I Cavalieri dello Zodiaco

Mackenyu ha rilasciato diverse interviste per il suo ruolo nel live-action di One Piece . Ogni volta che gli viene chiesto quanto ama gli anime, ha sempre una risposta. Ha sempre detto di essere giapponese, quindi è nato con gli anime e i manga.

Non è possibile che non amerà gli anime. Il suo amore per gli anime è chiaramente menzionato quando voleva un sequel de I Cavalieri dello Zodiaco,

Leggi anche: “Ho fatto del mio meglio”: la star di One Piece Mackenyu ha scoperto che le riprese del suo primo ruolo inglese sarebbero state estremamente impegnative in un film da 6,9 milioni di dollari.

“Nel dare vita a questa nuova versione, la parte più importante è stata non perdere l’anima di Saint Seiya e ciò che piace ai fan. Ero emozionato come i fan, quindi, se ci sono dei seguiti, io parteciperei volentieri.

Ma questo film non è solo per i fan. È un grosso problema anche per il Giappone e poter rappresentare la comunità nippo-americana è per me un’opportunità straordinaria.

Uno dei miei obiettivi è aprire queste barriere in Giappone, in modo che gli attori giapponesi possano venire a Hollywood. E penso che questo progetto sarebbe un grande primo passo verso quel futuro”.

Ci sarà un sequel del film I cavalieri dello Zodiaco?

Anche se non è arrivata alcuna conferma ufficiale, è stato rivelato che erano in atto piani per far sì che I Cavalieri dello Zodiaco raggiungano più che un singolo film.

In un’intervista il produttore internazionale di Toei Animation, Ikezawa Yoshi, ha spiegato che “ dopo il successo della Marvel, gli studios sono alla ricerca di proprietà che possano realizzare sequel, come ‘Harry Potter’ o ‘Hunger Games’”.

Il produttore ha poi rivelato che i suoi piani per il franchise includono diversi sequel per coprire l’enorme contenuto del manga originale: ” Stiamo valutando sei film come pacchetto “.

Se questo piano andrà avanti, darà agli scrittori molte opportunità di approfondire la tradizione.

Saint Seiya è il tipo di progetto che non può essere trattato in un singolo film. Come ha spiegato Ikezawa nella sua intervista, “Il manga originale comprende 28 volumi di fumetti. La serie anime originale aveva 140 episodi, più 30 o 40 sequel che appartengono al fumetto originale. Quindi sono quasi 200 episodi. Puoi fare molti film con quello.

Questo primo capitolo dei Cavalieri dello Zodiaco definisce chiaramente il futuro di questo franchise, quindi sarebbe un vero peccato vedere questi piani immaginati andare sprecati se questi sequel non venissero realizzati.

Il finale aperto del film de I cavalieri dello Zodiaco

In un’intervista, Ikezawa ha rivelato che “Abbiamo realizzato questo film come base per realizzare dei sequel”.

Anche se la storia de I Cavalieri dello Zodiaco è a sé stante, il film pone chiaramente le basi per ciò che si spera accada in futuro. I personaggi centrali hanno tutti le loro sottotrame separate, che vanno dai legami familiari tra Alman Kiddo e la sua nipote adottiva Sienna, alle storie d’amore tra i due protagonisti della storia.

Queste sono tutte strade che i potenziali sequel potrebbero esplorare efficacemente introducendo nuovi conflitti utilizzando la miriade di cattivi del manga.

I Cavalieri dello Zodiaco lascia anche diversi fili della trama irrisolti, come l’addestramento e il viaggio di Seiya per diventare un potente cavaliere.

Questo è qualcosa che è stato chiaramente lasciato ai sequel, permettendo al suo sviluppo di sembrare naturale e non affrettato. Se alla fine lo studio decidesse sui sei film previsti, potrebbe volerci un po’ di tempo prima che Seiya raggiunga il suo pieno potenziale.

Forse ogni storia si concentrerà su un conflitto diverso che gli insegnerà di più su se stesso e svilupperà ulteriormente il background dell’universo, adattandosi al tono e alla struttura del manga.

Ciò che rende una proprietà come I Cavalieri dello Zodiaco così adatta per un franchise cinematografico è la ricchezza di materiale già esistente in questo universo, ognuno dei quali potrebbe essere utilizzato nei sequel per creare una storia avvincente che sia parte di una narrazione più ampia.

C’è così tanto che è già stato scritto su ogni personaggio e sulle loro relazioni, che farà sì che i fedeli fan del manga tornino per vedere come si svolge sullo schermo.

Al momento però non sono arrivati annunci su un sequel del film.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

LOL 2 in arrivo su Amazon Prime Video: tutto ciò che c’è da sapere

Alessio PlayBlog.it

Nonostante la nebbia in streaming su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

La stagione 2 di Floripa House è su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento