Prime Video

Il riepilogo e il finale spiegato della prima stagione di Harlem

harlem prima stagione riepilogo finale

Harlem è la serie di Amazon Prime Video che è da poco arrivata con la seconda stagione: ecco il riepilogo e il finale spiegato della prima stagione.

La commedia drammatica Harlem del 2021 cerca di superare i confini razziali, di genere e religiosi che spesso ancora si notano nella società. La serie propone alcune sfumature psicosociali di queste quattro protagoniste femminili nella storia. Esaminiamo gli alti e bassi della loro vita per vedere se sono riuscite a uscire dall’isolamento e vivere secondo le loro scelte.

“Harlem” non offre niente di particolarmente unico o straordinario; piuttosto, parla di amore, emozioni, scoperta di sé e confusione sulla scelta della cosa giusta da fare. Ma nel mezzo, vediamo queste donne di colore che lottano per avere successo nella loro carriera e nella loro vita.

Parlano a nome della loro comunità e promuovono l’uguaglianza di genere, ma nel tentativo di far sì che ciò accada e prendere la decisione giusta, si sono ritrovati coinvolti nello scoprire emozioni sconosciute.

Il riepilogo della prima stagione di Harlem

“Harlem” inizia con Camille (Meagan Good) che tiene una conferenza sulla tribù Mosuo, un gruppo di donne forti e indipendenti che hanno la libertà di scegliere i propri coniugi e abbandonare quelle collaborazioni ogni volta che lo desiderano.

Ma non ha solo insegnato a riguardo; aspirava anche ad agire e prendere decisioni come loro. Sia Camille che le sue amiche erano donne forti e indipendenti che facevano affidamento solo su se stesse sia per i loro bisogni emotivi che finanziari.

Mentre Camille era docente all’università, le sue amiche Quinn (Grace Byers) gestivano il suo negozio di design, Angie (Shoniqua Shandai) era una cantante in difficoltà e Tye (Jerrie Johnson) era la creatrice di una piattaforma di incontri per persone queer di colore .

Le quattro di queste donne erano potenti e determinate, eppure non erano in grado di risolvere i loro conflitti interpersonali.

Quinn ha lottato per trovare un partner e persino per venire a patti con la propria sessualità, mentre Camille era ancora intrappolata nella sua ex relazione con Ian.

Tye affermava di essere una donna macho ma aveva paura di essere giudicata dalla sua stessa comunità. Angie era in qualche modo ribelle e schietta; quindi, è stato difficile per lei impegnarsi in un progetto o in un impiego.

*seguono spoiler sulla prima stagione di Harlem*

Il riepilogo e il finale della prima stagione di Harlem: Camille E Ian Si Sono Concessi Una Seconda Possibilità?

Essendo l’unica figlia di una madre single non disponibile, Camille è cresciuta completamente da sola. Dopo aver completato il suo dottorato di ricerca, ha accettato una posizione come docente a contratto presso un’università in Colombia.

Camille era la preferita del professor Robin, che voleva assumerla come assistente professore, ma nel momento in cui Camille si sentì felice per questo e pensò di poter prendere il controllo della sua vita, si trovò nuovamente di fronte al suo passato. Si è imbattuta in Ian, il suo ex ragazzo, di cui era ancora innamorata. Sebbene pensasse di essere andata avanti, non sembrava essere così.

Tuttavia, quando Robin fu licenziato dall’istituto, anche la carriera di Camille ne risentì in modo significativo. Le speranze di Camille di assicurarsi un posto fisso all’università sono state deluse.

Il dottor Pruitt è subentrato come sostituto di Robin, ma non è stata di grande aiuto per Camille per ottenere una promozione.

Pruitt afferma che Camille ha trascorso più tempo attiva sui social media che coinvolta nell’attuale sconvolgimento culturale. Ha invece scelto un altro uomo di colore per la cattedra di assistente che, a suo avviso, aveva più esperienza in quel campo oltre a essere attiva sui social media.

Camille rimane delusa perché Pruitt stava screditando i suoi sforzi e la sua capacità di mettersi alla prova. Ma ha aspettato pazientemente il momento giusto per rispondere a Pruitt.

La sua sconcertante vita amorosa l’ha fatta confondere nel frattempo. Anche se ha incontrato Jameson, che era quasi l’ideale per lei, non poteva fare a meno di pensare a Ian. Ian e Camille si sono incrociati spesso e Camille ha persino assistito Ian con l’arredamento artistico del suo ristorante.

La stagione 1 di Harlem: riepilogo della trama

Un giorno, sono stati rapiti inaspettatamente da un autista di Uber mentre tornavano da una galleria d’arte. Di conseguenza, Ian e Camille hanno avuto un po’ di tempo per se stessi, durante il quale Ian le ha detto che l’amava ancora.

Ha completamente distrutto i progressi graduali di Camille con l’andare avanti. Le è stato persino chiesto di trasferirsi con il suo attuale fidanzato, Jameson, a Chicago, ma ha rifiutato perché aveva precedentemente rotto con Ian perché lui voleva che lei andasse a vivere con lui a Parigi.

Quando Ian e Camille erano insieme, hanno preso la decisione di ricominciare da capo a Parigi, ma Camille sentiva che stava soffocando i propri desideri per le aspirazioni di Ian; quindi, la vediamo mentre decide di porre fine alla loro relazione.

Ma non sapeva che Ian era pronto a farle una proposta. Camille si è ubriacata con Quinn la notte prima che Ian e la sua fidanzata Mira si sposassero. È arrivata per la prima volta a casa di Pruitt e ha detto senza scusarsi di essere orgogliosa di come è apparsa sui social media perché ha avvicinato lei e i suoi studenti e ha permesso loro di venire da lei con i loro problemi.

Aggiunge poi che non avrebbe cambiato chi era solo perché a Pruitt non piaceva. Così ha informato Pruitt che avrebbe lasciato il lavoro. Successivamente, è arrivata al matrimonio di Mira. Incontra di nuovo Ian e gli dice come si sentiva.

Alla fine, Ian ha ammesso che cosa aveva intenzione e cioé di farle la proposta il giorno in cui si erano lasciati. Finiscono così per condividere un bacio e Mira in quel momento li vede.

Sembrava che stessero per darsi una seconda possibilità e vedere come avrebbe funzionato.

Il finale della prima stagione di Harlem: che fine ha fatto il marito di Tye?

La prima stagione di Harlem si conclude con un cliffhanger. Quindi è altamente ipotizzabile che nella seconda stagione Ian e Mira annulleranno sicuramente il loro matrimonio..

Tye, che dava l’impressione di essere una donna forte e di grande successo, nascondeva tuttavia alcune delle sue debolezze. Aveva sposato un uomo dopo il college poiché non era completamente consapevole della sua sessualità, ma subito dopo aver scoperto di non essere etero, ha lasciato il marito e si è trasferita ad Harlem per proseguire la sua carriera e promuovere la sua esplorazione sessuale.

La sua mente era in qualche modo influenzata dalla preoccupazione di essere giudicata dalla sua comunità, nonostante fosse liberale e priva di pregiudizi.

Temeva che uscire con una donna bianca sarebbe stata una scelta ipocrita semplicemente perché la sua app era progettata per persone di colore. Ha scelto di non convalidare la propria emozione per paura di essere giudicata dalla sua comunità.

La storia di Tye nella prima stagione di Harlem

Alla fine ha riconosciuto il suo errore, ma la sua relazione con il partner era ormai rovinata dalla sua tendenza ad essere una persona egoista. Le è stata diagnosticata una cisti ovarica e, quando si è rotta, ha dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico d’urgenza, e per questo ha incontrato ancora una volta suo marito.

Quando è svenuta su un treno per il dolore, suo marito Brandon l’ha portata in ospedale, ma invece di ringraziarlo, ha continuato a diffidare di lui. Quando Tye ha chiesto continuamente a Brandon di firmare i documenti per il divorzio, e lui ha continuato a rimandare, è stata portata a credere che Brandon non l’avrebbe lasciata per i suoi soldi.

Tuttavia, Brandon non voleva che la loro relazione finisse, dato che era ancora innamorato di lei, ma Tye voleva scappare dal matrimonio come se non fosse mai successo. Le cose sono peggiorate per Brandon quando ha sollevato la questione dei soldi durante la loro conversazione. Senza firmare i documenti, Brandon ha lasciato l’appartamento.

A causa della storia dei maschi che abusavano delle donne, Tye era indignato e terrorizzato; di conseguenza, ha mostrato la sua fragilità di fronte a Brandon, facendosi apparire malvagia, cosa che non era.

A causa della sua paura delle critiche, non è stata in grado di prendere veramente il controllo della sua vita. Nella stagione 2, vedremo se alla fine riuscirà a correre dei rischi.

Il finale della prima stagione di Harlem: Quinn ha Fatto la Proposta a Isabella?

Quinn voleva diventare una stilista di successo, ma aveva bisogno di assistenza per costruire il proprio marchio. Era riluttante ad avvicinarsi a sua madre per soldi perché sua madre non era molto favorevole al fatto che diventasse una designer in primo luogo.

Quinn ha rifiutato di lasciare che sua madre intervenisse nella sua vita e prendesse decisioni per lei. Ha scelto di aprire una boutique, ma la sua carriera nel design non è stata sufficientemente riconosciuta.

Frequentava spesso playboy che erano la scelta sbagliata, ma quando ha incontrato Shawn, un affascinante spogliarellista, ha iniziato a sentire le farfalle nello stomaco. A Quinn piaceva passare del tempo con lui, ma non era preparata a prendersi cura del suo figlioletto.

Si stava ancora abituando alle cose quando ha incontrato Isabella, che sembrava il tipo di partner ideale per lei. Ha avuto il coraggio di chiedere a Isabella di uscire anche se non era sicura se fare il passo rischioso per esplorare l’altro lato della sua sessualità.

Le ha chiesto di uscire per un appuntamento la sera prima del matrimonio di Ian e si è presentata con Camille al luogo del matrimonio di Mira per consegnare l’abito da sposa di Mira che aveva disegnato.

Nel frattempo, non abbiamo intravisto se Quinn avesse rotto con Shawn. Potrebbe averglielo già detto, o nella prossima stagione, possiamo essere sicuri di vedere come avrebbe rotto con lui.

Invece che fine ha fatto Angy?

Angie potrebbe essere la più supponente e pericolosa di queste quattro. Una cantante in difficoltà, Angie era piuttosto esplicita sui suoi bisogni e desideri.

Dopo che la sua carriera musicale è fallita, ha vissuto a casa di Quinn senza affitto, il che ha anche contribuito ad alcune incomprensioni tra loro due, ma sono sempre stati in grado di risolvere le cose.

Angie ha finalmente avuto l’opportunità di lavorare al musical “Get Out”, ma le cose non sono andate come previsto, poiché il musical è stato un altro fallimento.

Tuttavia, ha incontrato un uomo durante lo spettacolo e, anche se potrebbe non essere il partner dei suoi sogni, le è piaciuto stare con lui.

Angie era il tipo di ragazza che aveva sempre espresso la sua disapprovazione se pensava che la sua cultura fosse danneggiata in qualche modo. Non ha mai finto di ammirare nessuno, il che è in parte il motivo per cui la sua carriera è stata problematica.

Il finale della prima stagione…

“Harlem” nella sua prima stagione ha descritto una storia di uguaglianza. Queste donne parlano delle loro richieste e lavorano duramente per raggiungere i loro obiettivi. La seconda stagione sicuramente ci mostrerà di più sulla vita di queste donne..

La seconda stagione è ora in streaming su Prime Video.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Le nozze dei Davers un mystery thriller su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Marina Abramović: The Artist is Present documentario imperdibile disponibile ora su Prime Video

playblog.it

Regina Rossa stagione 2: le ultime notizie sulla serie thriller di Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento