Tecnologia

House of the Dragon continua la produzione senza sceneggiatori

House of the Dragon continua la produzione senza sceneggiatori

I titoli di Hollywood hanno riguardato lo sciopero degli scrittori in corso tra la Writers Guild of America, che rappresenta scrittori cinematografici e televisivi, e l’Alleanza dei produttori cinematografici e televisivi, che rappresenta varie reti e servizi di streaming, tra cui Prime Video di Amazon e HBO di Warner Bros. Mentre interrompono le produzioni e aumentano la consapevolezza delle richieste che la WGA ha presentato all’AMPTP, alcuni spettacoli importanti stanno andando avanti con le sceneggiature che hanno, ma senza gli sceneggiatori che hanno assunto.

Variety ha riferito che House of the Dragon di HBO Max continuerà a girare nel Regno Unito con le sceneggiature che la produzione aveva a portata di mano nonostante lo sciopero negli Stati Uniti.

Questa non è una buona cosa. Certo, hanno tutte le loro sceneggiature, ma le riscritture avvengono sempre al volo. Gli attori improvvisano vite, i registi prendono appunti, i supervisori alla sceneggiatura creano immediatamente un nuovo contesto; niente di tutto questo è fatto senza scrivere. E niente di tutto ciò è fatto senza scrittori. Poiché non ci sono stati annunci sulla natura delle riscritture sul set, al momento non è chiaro come House of the Dragon gestirà questi problemi quando si presenteranno.

Cosa significa uno sciopero degli scrittori per gli spettatori a casa
Mentre sta lavorando a House of the Dragon, Ryan Condal , lo showrunner della seconda stagione, è attualmente un membro in regola con la WGA. La Writers’ Guild of Great Britain ha incaricato i suoi membri nel Regno Unito, che sono anche membri della WGA, di interrompere tutti i lavori su progetti che sono di competenza del sindacato statunitense. Condal non ha rilasciato dichiarazioni pubbliche da quando è stato indetto lo sciopero.

Prima di andare oltre, una nota sugli showrunner. Gli showrunner sono, secondo le regole WGA e AMPTP, tecnicamente considerati lavoratori con diverse mansioni. Ciò significa che sono sia scrittori che produttori. Ciò significa che potrebbero essere in grado di produrre, dirigere e prendere decisioni, ma se sono solidali con la WGA, non dovrebbero scrivere , nemmeno per il proprio spettacolo. L’ultima volta che si è verificato uno sciopero del genere , molti showrunner si sono rifiutati di lavorare a causa della loro fedeltà alla WGA e della loro solidarietà con la loro stanza degli scrittori.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Meta, precedentemente noto come Facebook, sta cercando di monetizzare il metaverso

Leonardo Playblog.it

Presentato il Samsung Exynos 1380 che sfoggia intelligenza artificiale e prestazioni

Leonardo Playblog.it

L’altoparlante Samsung Galaxy Home Mini potrebbe essere in fase di rilascio

Lascia un commento