Android

Google sta finalmente portando definitivamente Chrome per Android a 64 bit

Google sta finalmente portando definitivamente Chrome per Android a 64 bit

Potresti essere sorpreso di sapere che la versione di Chrome in esecuzione sulla maggior parte dei dispositivi Android non è a 64 bit. Tuttavia, è impostato per cambiare con il rilascio di Chrome 85.

Come riporta la polizia Android , anche se Google supporta versioni di Android a 64 bit dalla 5.0, Chrome per Android è rimasto a 32 bit.

Anche le ultime versioni stable (83) e beta (84) di Chrome per Android sono a 32 bit, ma il tracker dei bug di Chromium ha confermato che con Chrome 85, i 64 bit verranno rilasciati per i telefoni con Android 10 in poi.

Effettuando il passaggio, possiamo aspettarci alcuni miglioramenti delle prestazioni con Android Police che confermano che i benchmark Octane 2.0 sono molto migliorati rispetto a Chrome 83.

Il passaggio di Chrome a 64 bit porta anche con sé alcuni miglioramenti della sicurezza, che sono sempre benvenuti per i dispositivi per i quali utilizziamo sempre più acquisti, operazioni bancarie e pagamenti.

È possibile che tu stia già eseguendo una versione a 64 bit 84 sul tuo telefono, ma in tal caso è perché Google sta eseguendo un test limitato prima del lancio di Chrome 85.

A quanto pare i proprietari di telefoni Samsung e OnePlus hanno maggiori probabilità di riceverlo se eseguono Chrome 84 beta. I proprietari di Pixel 4 possono anche essere soggetti di test a 64 bit.

Playblog.it

AppleAndroidTecnologiaNetflix Prime Video Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

POST CORRELATI

Google Messaggi ora ti consente di aggiungere 100 membri a una chat di gruppo crittografata end-to-end

Leonardo Playblog.it

LumaFusion Pro Video Editor arriva per Android e ChromeOS

Leonardo Playblog.it

La Community di Waze aggiorna in tempo reale il prezzo del carburante nelle stazioni di servizio italiane

playblog.it

Lascia un commento