NetflixNews

Dead Boy Detectives: il racconto di tutte le scene queer

dead boy detectives queer

George Rexstrew e Jayden Revri hanno raccontato tutti i momenti queer della prima stagione di Detective Dead Boy.

Il fantasma adolescente Edwin Payne (George Rexstrew), in quanto “mente” dell’agenzia Dead Boy Detectives, è abituato a conoscere tutte le risposte. E se non lo fa in quel momento, sa che una risposta è facilmente ottenibile se esamina attentamente i suoi appunti meticolosi o un tomo dalla sua vasta biblioteca…

Quando si tratta dei suoi sentimenti, tuttavia, gli è stato detto fin da quando era vivo – nel 1916 – di stare zitto. Ma nella prima stagione vediamo come ora che si rende conto che quei sentimenti non andranno da nessuna parte, è difficile trattenerli.

Soprattutto quando si rende conto di essere innamorato del suo socio in affari e migliore amico da 30 anni, Charles Rowland ( Jayden Revri ).

Guarda il video

Nel video, Revri e Rexstrew analizzano l’episodio 7, “Il caso della scala molto lunga”. Ma c’è una storia che porta a quel momento nel corso della prima stagione.

In particolare nell’episodio 6, “Il caso della foresta strisciante”, quando Edwin cambia vestito per la prima volta – i fantasmi non si prendono davvero il tempo di cambiare i loro guardaroba in Dead Boy Detectives.

Dead Boy Detectives: il racconto del coming out di Edwin – la scena queer

Lo vediamo indossare un comodo maglione verde e dice a Charles che prova dei sentimenti per gli uomini. Charles mette entrambe le mani sulle spalle di Edwin, di fronte a lui, come segno del suo amore incondizionato e sostegno per la sessualità di Edwin.

“Per quanto mi riguarda, ho sempre saputo che Charles era l’unico in grado di comunicare con Edwin attraverso il tatto”, afferma Revri. “Edwin non vorrebbe che nessun altro lo toccasse veramente.”

È un momento importante per la loro amicizia, questo infatti sta a significare che Edwin sta iniziando ad aprirsi riguardo ai suoi sentimenti e il suo abbigliamento lo riflette.

“Cambiare Edwin è un grosso problema perché a Edwin non piace il cambiamento”, ha detto la costumista Kelli Dunsmore in un’intervista. “Non aveva collare. Non aveva il papillon. Fino all’episodio 6, Edwin è sempre abbottonato e chiuso, protetto nel suo abito su misura . “Doveva nascondere tutto”, dice Dunsmore.

La proposta di Rexstrew era quella di far indossare a Edwin qualcosa di diverso per quell’episodio. “Ho semplicemente pensato che potesse essere un modo interessante per attirare l’attenzione di Charles”, afferma Rexstrew.

“È come questo piccolo tentativo davvero innocente e disperato.” Nella scena, Revri ha scelto di aggiungere una riga in riconoscimento della dichiarazione di moda. “Ci è sembrato giusto che Charles notasse che Edwin si vestiva bene”, dice.

Ma nell’episodio 7, Edwin confessa specificamente i suoi sentimenti per Charles, dopo che il suo migliore amico è sceso nelle profondità dell’inferno per salvarlo.

Quando i ragazzi si abbracciano alla fine dell’episodio 5, “Il caso dei due draghi morti”, il significato del tocco di Charles cambia per Edwin. “Inizia a desiderarlo”, dice Rexstrew.

“È stato sbloccato dal Re Gatto ( Lukas Gage ), e quindi Monty (Joshua Colley) è più un tipo di legame con una cotta adolescenziale. Ma tutto porta a questo.”

Dead Boy Detectives: il racconto di tutte le scene queer nella prima stagione

Sebbene Charles non possa ricambiare completamente i sentimenti di Edwin ora, lo abbraccia e lo accetta completamente. È il primo vero amore di Edwin e non lo respinge. “In un certo senso lo lasci aperto”, dice Rexstrew. “

Sicuramente”, aggiunge Revri. Insieme, hanno provato più e più volte nella stanza di Rexstrew prima delle riprese. Hanno parlato molto dei livelli, dato che Charles è fisicamente più in alto sulle scale e Edwin è sotto, il che aumenta la natura vulnerabile della scena. “Volevamo davvero assicurarci che fosse perfetto, giusto?” ricorda Revri.

Quando sono iniziate le riprese, Revri è rimasto stupefatto dalla capacità di Rexstrew di far emergere così tante emozioni dopo essersi apparentemente trattenuto durante le prove.

“Beh, è ​​stato difficile. È molto difficile essere innamorato di te. Cosa posso dire?” scherza Rexstrew. La scena arriva anche dopo che Edwin trova il suo vecchio prepotente Simon (Gabriel Drake), responsabile della mandata di Edwin all’inferno nel 1916. Ma scopre che anche Simon era un ragazzo riservato che aveva paura dei suoi sentimenti.

“In quel momento Edwin si rende conto: ‘Non puoi vivere la tua vita con rimpianti’”, afferma Rexstrew. «’Non puoi vivere la tua vita senza dire quello che senti.’ “

Entrambi gli attori sperano che i fan trovino conforto nel rapporto tra Edwin e Charles come famiglia prescelta. “Anche se sei nato in uno scenario in cui chi ti circonda non ti accetta per quello che sei, ci sono persone là fuori per te”, dice Rexstrew.

 

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Ashton Kutcher annuncia: “The Ranch” si concluderà nel 2020

Il primo trailer ufficiale di Cowboy Bebop è finalmente arrivato

playblog.it

Cobra Kai disponibili su Netflix le due serie della saga di Karate Kid

Lascia un commento