Tecnologia

Che cos’è Microsoft Rewards?

microsoft rewards che cos'è

Pensa a Microsoft Rewards come a un sistema di punti per le cose che già fai tutti i giorni con i prodotti Microsoft: ad esempio come cercare su Bing o tramite l’app e fare acquisti nel Microsoft Store.

Microsoft Rewards offre la possibilità di guadare dei punti quando cerchi, fai acquisti o giochi con Microsoft. In questo articolo analizziamo come funziona e se ne vale la pena.

I sistemi di premi sono un ottimo modo per le aziende di premiare la fedeltà al marchio. Microsoft non fa eccezione e dal 2010 offre uno schema di premi che via via è diventato abbastanza interessante per incentivare l’utilizzo dei suoi prodotti.

Originariamente chiamato “Bing Rewards”, il nuovo look di Microsoft Rewards è un ottimo modo per ottenere alcuni premi gratis semplicemente per fare cose come partecipare a sondaggi e cercare utilizzando Bing.

Come usare Microsoft Rewards?

La prima cosa di cui avrai bisogno per iniziare a utilizzare Microsoft Rewards è un account Microsoft. Crearne uno è molto semplice, ma se usi Windows probabilmente già ce l’hai e quindi dovrai semplicemente fare il login.

Una volta creato un account, vai sul sito di Microsoft Rewards e accedi, verrai indirizzato alla pagina iniziale. Fai clic su Inizia a guadagnare premi per iniziare a guadagnare punti da Microsoft Rewards.

Microsoft Rewards – Premi

Una volta iniziato, sarai in grado di accedere al sistema direttamente dalla barra di ricerca del desktop. Oppure potrai accedere aprendo Microsoft Edge se l’hai installato nel sistema.

Quando fai clic sulla barra di ricerca, ti verranno mostrati i punti premio totali che hai guadagnato finora nel menu di ricerca a comparsa. Facendo clic su questo totale di punti verrai indirizzato immediatamente alla pagina Microsoft Rewards del tuo account.

Dalla tua pagina di Rewards cliccando su “Guadagna” inizierai a guadagnare punti facendo clic sulle diverse attività sotto il tuo profilo. Le attività possono variare da semplici sondaggi e quiz a giochi e curiosità.

Guadagnerai anche punti giornalieri per l’utilizzo del motore di ricerca Bing, sia sul tuo PC desktop che sui tuoi dispositivi mobili. Che significa?

Sarà sufficiente fare delle ricerche usando Bing anziché Google per ottenere fino a 3 punti per ogni ricerca.

Quindi per massimizzare i punti che ottieni, dovresti cambiare il tuo motore di ricerca predefinito in Bing sia sul telefono che sul computer. Oppure usarlo per lo scopo.

Che cosa offre Microsoft Rewards?

Il programma fedeltà ti offre punti bonus per l’utilizzo del servizio ogni giorno. Ogni giorno una serie di tre attività viene visualizzata nella parte superiore della pagina dei premi. Il completamento di queste attività ogni giorno aumenta la tua serie, che è ciò che ti premia con i punti bonus.

Ogni tre giorni puoi quindi ottenere 45 punti bonus, poi 75 e così via..

Puoi anche guadagnare punti extra utilizzando offerte speciali. Queste offerte restituiscono una quantità elevata di punti premio, ma di solito richiedono di effettuare acquisti.

Anche se queste offerte potrebbero non valere la pena considerarle, se effettui acquisiti ad esempio su Microsoft Store può essere utile tenerlo a mente.

Passare attraverso il sito Web dei premi e fare ricerche su Bing non è l’unico modo per guadagnare punti sul tuo account. Se tu o la tua famiglia giocate tramite Xbox Live o Xbox Game Pass, potete anche guadagnare punti completando attività specifiche del gioco sulla vostra console.

Per completare le attività Xbox, dovrai installare l’app Microsoft Rewards sulla tua console. La versione dell’app di gioco ti consente di affrontare sfide come controllare le missioni Game Pass e avviare l’app per 5 giorni consecutivi.

Ma quali premi si possono ottenere?

Nel corso del tempo i premi sono aumentati di numero e tipologie e richiedono più o meno punti. Puoi acquistare degli articoli con i punti, partecipare a concorsi o decidere di fare delle donazioni a organizzazioni di beneficenza.

Puoi ottenere il PC Game Pass per un mese con 7750 punti, oppure acquistare monete digitali da utilizzare su vari giochi per acquistare skin e tanto altro.

Altrimenti, puoi riscattare un buono regalo di Microsoft da spendere direttamente su Microsoft Store per acquistare il gioco o il programma preferito. Puoi già riscattare un buono sconto a partire da 2000 punti (o 1860 se hai il livello 2).

Recentemente, accanto alla possibilità di ottenere card e buoni di acquisto per vari negozi online e non, puoi comprare anche una carta regalo per Netflix che puoi riscattare sul tuo abbonamento. La card del valore di 50 euro si ottiene però con 75.000 punti.

Inoltre puoi anche ottenere un buono Amazon: 5 euro ogni 7500 punti.

Ma se a te, tutto questo non serve, puoi anche decidere di accumulare i punti semplicemente utilizzando il browser e donare i punti in beneficienza. Potrai donare a partire da 1000 punti (per un valore di 1 euro).

Gli enti di beneficenza tra cui puoi scegliere variano e ora puoi trovare: Special Olympics, CARE, il Banco Alimentare e Unicef.

A cosa stai rinunciando per utilizzare Microsoft Rewards?

Su Internet niente è gratis, quindi la domanda è a quale costo mi vengono dati i punti. Innanzitutto va detto che Microsoft con Rewards vuole incentivare l’utilizzo del suo browser e del suo motore di ricerca.

Anche se ha fatto vari passi in avanti, la quota di mercato rimane bassa con Google e Chrome che ha la fetta più grande.

Dall’altra parte incentivando la ricerca, Microsoft può raccogliere informazioni che può utilizzare per visualizzare pubblicità più affine al tuo profilo.

Ma secondo noi, Microsoft Rewards è il programma che incentiva per lo più l’utilizzo di ricerche su Bing e poi del Game Pass e degli altri prodotti Microsoft. In via indiretta è anche un modo per incentivare gli acquisti su Microsoft Store.

Infine, l’altra cosa a cui rinuncerai se decidi di dedicarti a completare le varie serie e gli obiettivi giornalieri è il tuo tempo.

Ne vale la pena utilizzarlo?

Considerato che non costa nulla, dovresti pensare di iscriverti. Utilizzare Microsoft Edge e Bing non è un gran problema anche perchè recentemente Microsoft ha miglioramento decisamente i servizi. Inoltre con ChatGPT offre un servizio di intelligenza artificiale interessante e gratuito.

Se hai altre curiosità, chiedi nei commenti.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Ecco la guida ironica sullo smart working di Lego!

Facebook è rotto e spamma commenti di celebrità ovunque

Leonardo Playblog.it

TikTok testa un nuovo modo per consentire agli utenti di ripubblicare i contenuti

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento