Prime Video

Bloodshot 2: tutte le ultime notizie sul film sequel

bloodshot 2 film streaming

Le ultime notizie sul film sequel Bloodshot 2 con Vin Diesel: il film destinato ad essere il lancio di un nuovo universo cinematografico condiviso di supereroi della Valiant Comics.

Il film è stato concepito per essere seguito da un sequel: due film basati sulla serie di fumetti Harbinger e poi un crossover intitolato Harbinger Wars.

Sebbene inizialmente fosse stato programmato un film Harbinger come primo capitolo della serie, lo sviluppo è stato ritardato a favore di Bloodshot. Il film Bloodshot ha debuttato nel 2020 poco prima dell’inizio della pandemia.

Dopo un moderato successo al botteghino e l’accoglienza della critica, Il futuro del franchise è stato messo in dubbio.

Nel settembre 2019 era stato annunciato che Harbinger sarebbe stato distribuito da Paramount Pictures. Nel marzo 2020, il regista David SF Wilson ha dichiarato che, anche se diversi studi cinematografici hanno i diritti di distribuzione, Valiant ha ancora intenzione di costruire un franchise da Bloodshot. E inoltre ha riconosciuto che Diesel giocherà un ruolo importante nel futuro della serie di film pianificata.

Ci sarà un film sequel di Bloodshot: Bloodshot 2?

Nel novembre 2020, un sequel di Bloodshot è stato ufficialmente annunciato come in fase di sviluppo, con Diesel destinato a riprendere il suo ruolo. Nel mese di dicembre dello stesso anno, Diesel ha confermato il suo coinvolgimento nel progetto.

Tuttavia la notizia è arrivata nel 2020 e, tre anni dopo, sembra che siano stati fatti pochi progressi. Sebbene ci siano state segnalazioni di una lettura della sceneggiatura prevista per questo autunno, lo sciopero della WGA/SAG e l’altro colosso franchise di Diesel, Fast and the Furious, sembrano aver preso il suo tempo di recente.

Il personaggio di Bloodshot

Bloodshot come personaggio esiste fin dai primi anni ’90, era degli arcieroi “grim’n’gritty”. Durante quest’epoca d’oro delle proprietà intellettuali, i fanatici dei fumetti venivano trattati ben più delle due case industriali DC e Marvel.

C’erano Valiant, Homage Comics, Image, WildStorm Productions, la linea Darker Vertigo della DC, Malibu Independent Imprints, Heavy-Hitters Comics e Kitchen Sink Press (per citarne solo una mezza dozzina).

Bloodshot si è scontrato con i rimanenti personaggi di Valiant durante i turbolenti primi anni 2000 quando le altre società di fumetti fallirono o furono acquistate da DC o Marvel. Un’analoga situazione si è verificata con Blue Beetle e Peacemaker.

Sebbene il personaggio di punta Ninjak fosse la mascotte di Valiant, Bloodshot rimase un punto di forza per la piccola stampa indipendente. Questo perchè la compagnia di fumetti ha dimostrato di avere potere, ritagliandosi una nicchia per sé: la RC Cola o il Mr. Pibb dei fumetti che si scontravano con i grandi.

Bloodshot, Ninjak e le altre proprietà di Valiant erano così popolari che la società, insieme all’aiuto degli appassionati finanziati dal pubblico, ha prodotto e distribuito un film gratuito. Il film era Ninjak vs l’universo Valiant in cui Ninjak tira fuori un trucco dal primo film Bloodshot e mette fuori combattimento il cyborg con quello che equivale a un freddo impulso elettromagnetico.

Perchè un sequel di Bloodshot è importante?

Bloodshot 2 sarebbe importante perchè approfondirebbe la già complicata storia del personaggio, che risale a oltre trent’anni fa. Basti dire che, con l’ingresso di un personaggio di successo tramite gli studi di Hollywood, Bloodshot 2 potrebbe incorporare le versioni precedenti di Bloodshot, visto che ce n’è stata più di una a causa di ricordi falsi impiantati.

Se Bloodshot 2 abbracciasse l’atmosfera surreale dei surrogati, ricordi irreali che attraversano i fili nel cervello di Bloodshot, il palcoscenico sarebbe pronto per un’epica resa dei conti tra il buono e il cattivo.

Scontro con chi, esattamente? Come visto nel primo film, la RST (Rising Spirit Technologies) è stata sostanzialmente distrutta e il suo fondatore vaporizzato.

Eppure il popolare cyber-ninja con la sua etichetta mensile Valiant, Rai, si è rivelato essere un’ulteriore versione futura di Bloodshot, proprio come Bloodshot del 2020 era un erede del mantello.

Bloodshot 2 potrebbe scavare nel passato di RST, perchè RST è nato da un’operazione militare segreta chiamata Project Rising Spirit. Il progetto sarebbe un tentativo della Seconda Guerra Mondiale di creare super soldati.

Nell’universo riavviato di Valiant, il risultato di Project Rising Spirit (in seguito RST Technologies) era Magnus: Robot Fighter, un personaggio che era vissuto e morto nei riassunti di fantascienza pulp negli anni ’60.

A partire dagli inebrianti giorni delle riviste pulp di fantascienza americane degli anni ’60, Magnus: Robot Fighter divenne un bizzarro supereroe futurista e Valiant Comics acquistò il personaggio, insieme al suo contemporaneo Turok: Dinosaur Hunter, e riavviò entrambe le proprietà.

Dato che questi personaggi secondari esistono all’interno di Valiant, è facile vedere Magnus: Robot Fighter scontrarsi con il robot new age definitivo: Bloodshot.

L’annuncio della conferma di Vin Diesel nel sequel Bloodshot 2

Vin Diesel torna ufficialmente a interpretare il personaggio principale in un nuovo sequel di Bloodshot del 2020.

Il CEO di DMG Dan Mintz ha spiegato che il successo del film in VOD le piattaforme hanno giocato un ruolo importante nella realizzazione di un secondo film.

“Penso che [Bloodshot] abbia avuto molto successo in questo senso, molte persone lo hanno visto e ha funzionato molto bene nel lancio post-rilascio, ma non è possibile utilizzare lo stesso processo di valutazione, pre-COVID, per questo,” ha affermato. ha detto a CBR.com .

“Vin Diesel e tutte quelle persone continueranno ancora? Sì, perché ha funzionato così bene e la risposta è stata così buona. Solo che la risposta è avvenuta in un ambiente non trasparente, al contrario di un ambiente trasparente come i numeri al botteghino.”

In attesa di qualche ulteriore dettaglio sul nuovo film, non ci resta che rivedere il primo film ora in streaming su Prime Video.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Babylon la serie anime arriva su Prime Video

Mi ricorda qualcuno è un film commedia romantica in streaming su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

La serie So Cosa Hai Fatto è in streaming su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento